R: R: la RA e gli IDN

avv. gianluca navarrini avv.navarrini a TIN.IT
Mer 12 Mar 2003 23:41:30 CET


----- Original Message -----
From: "Alessandro Ranellucci" <alex a primafila.net>
To: "Naming Authority Italiana" <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Wednesday, March 12, 2003 3:34 PM
Subject: Re: R: R: la RA e gli IDN


> Nel whois trovo legambiente.lazio.it, ma non trovo legambiente.laz.it
> perché nessuno lo ha registrato. Nessuno ha inviato una LAR, nessuno ha
> pagato il canone di 4,91 euro, nessuno ha inserito nei propri server DNS
> la zona autorevole per legambiente.laz.it.
>
> Tuttavia il dominio legambiente.laz.it, che adesso non è assegnato e
> delegato a nessuno, è assegnabile solo a 'Legambiente Lazio'. È libero
> ma non assegnabile ad altro soggetto.
>
> Questa è la differenza tra "assegnazione" e "non assegnabilità".

Mi scuso in anticipo, perché forse sto per dire una bestialità, ma a me pare
che questa lettura (che non dubito sia corretta, anche se non trovo alcun
addentellato "normativo" che la giustifichi) sia in contrasto con il par. 8
delle regole di naming.
Non essendo legambiente.laz.it un nome a dominio riservato, mi sembra che
attribuire la facoltà di richiederne l'assegnazione solo a chi sia già
titolare di legambiente.lazio.it valga come dire che il nome è prenotato.
Se così fosse, mi sembrerebbe meno antinomico considerare legambiente.laz.it
già assegnato allo stesso assegnatario di legambiente.lazio.it.
Ma forse sono fuori strada.
Saluti a tutti
Gianluca Navarrini

---------
Avv. Gianluca Navarrini
Studio Legale De Propris
00137 - Roma, via U. Ojetti, 79
Tel. 06.8276309 - Fax 06.8274445
http://www.studiodepropris.it
avv.navarrini a studiodepropris.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe