Pulizia della lista

Tullio Andreatta tullio a LOGICOM.IT
Lun 17 Mar 2003 11:03:02 CET


Luca La Ferla wrote:
>> Un'altra via potrebbe essere quella di usare
>> un sistema d'invio basato su black list(gli indesiderati a priori),
>> white list (gli iscritti e gli ospiti) e richiesta
>> di conferma per gli indirizzi che non sono presenti
>> nelle due liste (grey address/list o pending list).
>
master a chiari.net:
>Ok: evita la ridondanza della richiesta di conferma per gli iscritti.

... ma lascia passare quelli che forgiano il mittente.
A questo punto, a parita' di male, ripropongo piuttosto la mia idea in
tre punti:

1. i post degli iscritti (e della white list, c'e' ancora chi scrive
   da un indirizzo ed e' iscritto da un altro) passano liberamente;

2. i post dei non iscritti vengono moderati; chiunque si puo' proporre
   come moderatore, ricevendo quindi tutte le e-mail dei non iscritti
   e scongiurando censure e altre "ipotesi di complotto" (tra l'altro,
   se quelli che si iscrivono usano filtri antispam, lo spam viene
   filtrato a monte e solo le cose utili arrivano ai moderatori - e
   da loro alla lista).

3. nell'archivio pubblico vanno messaggi che passano una ulteriore
   moderazione "di alto livello" (cosi' evitiamo di pubblicare gli
   "UNSCRIBE"  :-| e i "me too", e nel contemopo diamo la possibilita'
   di tenere riservate le comunicazioni riservate, qualora ce ne sia
   necessita' - o di ritardarne per lo meno la pubblicazione ... )

Saluti.

P.S. ma davvero e' cosi' complicato rispondere ad una richiesta di
     conferma prima di veder pubblicato il proprio messaggio? nessuno
     di voi (mi rivolgo a quelli che scrivono) sarebbe stato contento
     di aver avuto un'ultima possibilita' di rileggere quello che aveva
     scritto, prima che fosse irrimediabilmente pubblicato? :-)


--
Tullio Andreatta          Finmatica S.p.A.    http://www.finmatica.com/
          Sede operativa: Via Sorbanella, 30 - I-25100 Brescia ITALY

Disclaimer: "Please treat this email message in a reasonable way, or we
    might get angry" ( http://www.goldmark.org/jeff/stupid-disclaimers )



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe