Armani, domini non garantiti dal nome

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Ven 21 Mar 2003 19:50:52 CET


At 10.12 21/03/03 +0100, Vittorio Bertola wrote:
> >> Credo che in molti auspichino un Vostro intervento.
> >
> >La Naming Authority Italiana si occupa delle norme per l'assegnazione dei
> >nomi a dominio, ma NON si occupa del diritto all'uso di un nome a dominio.
>
>Claudio, io non penso che possiamo da una parte reclamare
>continuamente un ruolo fondamentale nella gestione del .it, e
>dall'altra mettere la testa sotto la sabbia quando succedono queste
>cose.

...

Condivido l'intervento di Vittorio.
Serve un intervento legislativo, che escluda esplicitamente i nomi a
dominio dal campo di applicazione della legge marchi.
Ricordo che Giorgio Armani apri' una MAP per armani.com, assegnato da tempo
al sig. A.R. Mani, e la perse: dovette quindi "accontentarsi" di armani.net.
Mi auguro che il sig. Luca Armani voglia ricorrere in Corte d'Appello a
Brescia, contro quella che mi sembra un'enorme ingiustizia nei suoi confronti.


Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe