cosa fanno gli Svedesi

enzoviscuso@tin.it enzoviscuso a TIN.IT
Dom 2 Nov 2003 23:11:25 CET


Mario,
lascia stare, e' una lotta contro i mulini a vento.
Ormai il mondo va in questa direzione.
La giustizia (degradata con "g" minuscola), oggi, e' tutta
una questione di business e di carte.
Nei tribunali (sempre con la "t" minuscola) non ha ragione
chi e' dalla parte del giusto, ma chi ha le carte piu'
in "regola" (poi sta a vedere chi fa le regole  e come sono fatte
e chi le applica).
Mi hanno spiegato (a me ignorante in materia) che il  diritto "romano"
e' cosi', contrariamente al diritto "anglosassone", che e' piu'
basato sul buonsenso.
Ma, quello che e' peggio, e' che anche la medicina e' diventata una
questione di business.
Sempre quando avro' tempo, mi dedichero' ad un sito su
queste questioni (ho gia' registrato il nome ...).
Per la questione dei nomi a dominio, scrivevo, che
il grosso escamotage e' quello che la desinenza del "Tld"
faccia parte del nome, e non e' disgiunta, per cui
"ferrari"<>"ferrari.it"<>"ferrari.com"
E' come quando registro il nome "ferrari" nel campo dei "vini"
e nel campo delle "automobili".
Entrambi rimangono legittimi.
Andando a vedersi la lista ita-pe si trovano migliaia
di e-mail in questo senso, e tutti siamo rimasti ciascuno
della propria opinione.
Adesso, occorre darsi da fare per fare approvare una legge
che dica che "nome a dominio" <> "marchio".
Ovvero, se io registro il marchio "abracadabra.it" ho anche
diritti sul nome a dominio "abracadabra.it", se la ditta
si chiama solo "abracadabra", invece, NO.

Vincenzo




chiari mario wrote:
> Enzo,
>
> trovo la tua reazione psicologicamente interessante.
>
> Da quando in qua un 'operatore della giustizia' trova fastidiose  questioni
> di 'senso di giustizia'?
>
> Ciao
> mario
>
> ps. non ho ricevuto la reply di Monti che sembri citare.
>
>
> At 18.50 31/10/03 +0100, Enzo Fogliani wrote:
>
>>In data Fri, 31 Oct 2003 12:02:22 +0100, chiari mario
>><chiari.hm a flashnet.it> ha scritto:
>>
>
> .........
>
>>Per il resto e' perfettamente inutile che continui a prospettare casi e
>>soluzioni che rispondono al tuo personale senso di giustizia e non hanno
>>alcun riscontro nel sistema in cui - volenti o nolenti - viviamo.
>>
>>Ciao,
>>
>>Enzo.
>>
>
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe