Inizio della Discussione per la preparazione dell'Assemblea

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Mar 11 Nov 2003 20:20:17 CET


At 17.08 09/11/03 +0100, Claudio Allocchio wrote:
........

>nella fase provvisoria di transizione in cui il CE viene "assunto
>amministrativamente, una volta nominato, ANCHE come organo interno dello
>IIT/CNR", non vi siano sbilanciamenti, e fa da garante, insieme ad altri
>ovviamente, dell'evoluzione del sistema verso un soggetto esterno ed
>autonomo che comprende di due ruoli. A questo ovviamente si aggiunge il
>ruolo da statuto di fare da tramite tra la decisioni del CE e l'opinione
>dell'assemblea, e quello di vigilare sull'operato degli Enti Conduttori.
>


Claudio,

ti rendi conto quale pasticcio stai configurando:

- ovviamente l'espressione 'assumere amministrativamente ANCHE come organo
interno dello IIT/CNR' non ha senso giuridico. Se la direzione del CNR
accettasse che un proprio istituto 'assumesse  amministrativamente' (che
significa?) come organo interno un qualcosa che ha ANCHE una configurazione
giuridica >esterna<, dubiterei della competenza legale dei loro uffici
legali.\nota_1

- dall'ultima frase capisco che non pensi che con tale 'unione' tra NA e
RA, lo IIT debba assumere i compiti di vigilanza su gli enti conduttori.
Ora questo Ŕ strano, perchŔ in precedente msg  hai asserito che la '[lo]
stato di
associazione non registrata [della NA] induce dei problemi amministrativi e
logistici', problemi che dovrebbero inficiare anche tali compiti di
vigilanza.


e queste sono solo alcune delle assurditÓ di questo pateracchio.
alle prossime mail per le altre :-(

ciao
mario

nota_1: Al meglio la situazione potrÓ essere la seguente. Il CNR
firmerÓ dei contratti di collaborazione/consulenza ovvero dei Memorandum di
Intesa, sia con entitÓ di diritto privato (associazioni di utenti, di
categoria, ecc.), sia con altre entitÓ di diritto pubblico, per la
formazione di un  comitato di consulenti (detto policy board),
eventualmente sostendendone le spese, ma necessariamente con un ruolo solo
consultivo (non potendo la direzione di un Istituto delegare le proprie
responsabilitÓ a consulenti).  Questo potrebbe anche essere, ma allora
diciamolo.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe