Di nuovo, di cosa stiamo discutendo

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Lun 17 Nov 2003 02:52:22 CET


At 23.34 16/11/03 +0100, Claudio Allocchio wrote:
>> funzionare finora. In questo frangente credo che la NA debba farsi
>> promotrice di una consultazione allargata per ampliare il dibattito il
>> più possibile, e coinvolgere non solo i collaboratori del ministro
>> Gasparri, ma tutti i soggetti pubblici/privati/accademici/politici che
>> possano contribuire.
>
>Mi sembrava che dal mio messaggio iniziale la cosa fosse gia' chiara, ma
>visto che non lo e' la chiarisco ancora di piu':
>
>i soggetti citati sopra SONO GIA' stati consultati tutti, chiedendo loro,
>anche se l'azione era informale perche' noi non siamo il Ministero
>Comunicazioni,

Cosa c'entra? Le consultazioni anche tra libere associazioni si fanno sia a
livello di scambio di opinioni non verbalizzato, sia con scambio di
lettere, richiesta di risposte a questionari mirati, proposta di documenti
comuni su i punti di accordo e quelli di disaccordo, ecc., ecc.

Non so per la parte solo verbale, che però non mi risulta sia stata così
ricca e coinvolgente. L'altra non è neppure incominciata. Insomma siamo
all'inizio, non alla fine, del processo di cosultazione pubblica.

Per il resto, una tua opinione interpretativa, motivata,  del 'nuovo MoU'
sarebbe gradita.

ciao
mario



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe