testo integrale tuttopmi.it

Ettore box a STARNET.IT
Gio 2 Ott 2003 19:12:08 CEST


ammesso che io ce l'abbia con un tizio e individuo il suo account e la
password, (cosa per niente difficile visto la cura con cui si scelgono e
con cui si conservano e visto che ormai si inventa ogni genere di
programma per spiare la gente) e poi utilizzo una connessione del bengala
per inviare tramite il suo server smtp posta o (anche spam per farlo
condannare dal garante )a suo nome, otterro' che la magistratura avrà come
informazione che dal suo server smtp (quello che normalmente usa) e dal
suo account è partita quella/e mail.
Fidati nelle varie indagini per pedofilia c'è gente che si è tovata sui
giornali per molto meno e nel momento in cui si è andati a verifica poi
sono stati scagionati, fermo restando la figuraccia.
Io continuo a pensare che il server smtp deve essere gestito dal fornitore
di connessione.

ciao

> On 2-10-2003 at 11:08, Ettore wrote:
>
>  >E' ovvio che stante così le cose noi dovremmo spingere per la
>  >soluzione A che è quella che garantisce meglio i clienti da reati non
>  >commessi e se è nelle competenze della NA imporre la fornitura del
>  >server smtp a chi fornisce il collegamento internet altrimenti
>  >elaborare una raccomandazione ai fornitori in tal senso.
>
> Premesso che la NA non c'entra nulla, mi sembra che tu stia tracciando
> un problema inesistente. Se qualcuno ha intenzione di commettere un
> reato attraverso l'uso della posta elettronica, come l'invio di
> materiale pedopornografico o di messaggi calunniosi, evidentemente non
> userà l'SMTP del proprio ISP, anche se gli viene fornito... Poco ci
> vuole ad utilizzare un proxy aperto per far perdere le proprie tracce.
>
> Oltretutto, per parlare di colpevolezza si devono avere delle prove. E
> il fatto che nel "From:" di un messaggio ci sia scritto il nome di una
> persona non può essere assolutamente considerato prova...
>
> --
> Alessandro Ranellucci  (HOSTING CENTER)           <alex a primafila.net>
> Ph. +39 06 6788489 - Fax +39 06 23315902 - http://www.hostingcenter.it
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe