Assemblea (era: tanto per tirarci su il morale)

Ignazio Guerrieri guelex a TIN.IT
Mer 15 Ott 2003 20:25:58 CEST


> Scusate, ma l'assemblea puo' essere convocata
> anche da una tot percentuale di iscritti, vero?
> Allora, se neppure questi lo fanno, la colpa
> non e' solo del Presidente, significa che
> non c'e' la volonta' generale.
> Teniamo conto che ormai quasi tutti si sono disaffezionati
> alla lista, a cominciare dagli Avvocati che si sono dileguati.
>
e te pareva che non era colpa degli avvocati!
:-)
faccio parte della discussa categoria, ma non mi sono affatto dileguato.
disaffezionato si', e moltissimo; ma ho seguito, e seguo tuttora, il
dibattito (?) in lista, anche se non intervengo piu' da parecchio tempo,
essenzialmente per il carattere squisitamente tecnico delle discussioni.
a proposito della disaffezione, e (Claudio) senza polemiche, almeno
personali: ma c'e' veramente ancora qualcuno che pensa che la NA esista
ancora, al di la' della sempre pił sottile e malconcia facciata esteriore
(ammesso e non concesso che anche questa ci sia ancora?).
sempre senza polemiche (almeno personali), ma non bisogna essere avvocati
per porsi qualche domanda semplice semplice:
cos'e' uno statuto?
a che serve?
che succede se non viene rispettato?
che significa la parolina "anarchia"?
che dire degli attuali vertici (.mau. escluso), che all'ultima assemblea di
mezzo secolo fa ci assicurarono che saremmo stati costantemente tenuti al
corrente dei presunti sviluppi del fantomatico tavolo dei domini, visto poi
come tale impegno e' stato mantenuto?
che pensare della convocazione (?) dell'assemblea, mensilmente promessa e
mensilmente rinviata al mese successivo, per non meglio precisate ragioni di
opportunita'? opportunita' di chi? e per che cosa?
che pensare di un CE evidentemente inattivo, atteso che non abbiamo piu' sue
notizie da mesi, ma che al tempo stesso non fa nulla per smuovere qualcosa?
che si puo' supporre di tali atteggiamenti, se non che con essi si dimostra
di non tenere nella minima considerazione la povera plebaglia della lista?
e poi si parla di disaffezione?? ci si puo' disaffezionare da cio' che non
esiste piu'?
mah...
per quanto riguarda l'assemblea: doveva essere stata convocata da mesi, e
siamo ancora qui a discuterne. Claudio ed altri scettici, non voglio fare
polemiche (oppure si', chissenefrega), ma credo che oggi non saremmo qui a
parlare di autoconvocazione, se si fosse semplicemente rispettato il
ns.statuto; si sarebbe anche potuto comprendere qualche brevissimo ritardo,
diciamo che se l'assemblea si fosse tenuta entro luglio, sarebbe stato
ancora accettabile.
ma essere arrivati a dire che non si puo' fare nemmeno entro il 15 novembre
e' semplicemente vergognoso.
tra l'altro una piccola annotazione, Presidente: per convocare un'assemblea,
da che mondo e' mondo, non bisogna mettere d'accordo tutti sulla data. cio'
puo' essere considerato come un segno di cortesia, comprensibile quando si
sta nei tempi.
ma con il ritardo che abbiamo, si decide una data e si convoca l'assemblea
senza tanti balletti e cerimonie che - mi si perdoni la franchezza - non mi
sembrano altro che espedienti per continuare a tergiversare.
saluti a tutti.

===========================
Avv. Ignazio Guerrieri
Via Giovanni Nicotera, 29
00195 - ROMA
Tel. 06.3217708 - Fax 06.3223335
E-mail: guelex a tin.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe