lettere domini

Raimondo Bruschi raimondo a BRUSCHI.COM
Mer 29 Ott 2003 22:19:58 CET


Scusate se chiedo opinione e merito:

la RA applica le regole che la NA stende
all'interno della regole non e' specificato
il senso compiuto dei documenti necessari
per l'adempimento delle varie pratiche domini

Intendo non e' indicato cio' che deve essere scritto o richiesto
nelle varie LAR o richieste di cambio MNT o riassegnazione o cancellazione.
Manco come indicazione di massima.

Pertanto ritengo che la RA
sia libera di richiedere la compilazioni delle varie lettere
senza nulla aver a che fare con le regole che le consentono l'opertivita',
scrivendoci e richiedendo i dati
che a sua libera intrerpretazione ed opinione desidera o preferisce.

Per farne un esempio
noto solo ora che nelle richiesta di trasferimento in accordo tra le parti
la  RA richieda i dati anagrafici del nuovo assegnatario rappresentante
legale,
in data di nascita e residenza.
Mentre tempo fa non lo era e non lo sia tuttora richiesto nelle LAR.

Esagerando se RA decidesse che si debba indicare il nome delle moglie,
lo stato patrimoniale o il numero di scarpe, lo potrebbe liberamente fare.
Esagero l'assegnazione di altro dominio, il costo del pagato,
il numero delle fattura del provider, ecc...

Diversamente potrebbe modificare testi concretamente,
facendole divenire elettroniche,
o un telegramma, o una dichiarazione di intendi,
o magari snaturando il senso delle regole stesse.

Questo mi suona strano per la NA,
che stende le regole e non si preoccupa
o debba determinare il senso compiuto di cio'
che le singole lettere debbano indicare o richiedere.
O di come le modifiche possano cambiare la natura stessa delle procedure.
Pertanto ritengo debba trovare spazio la possibile istanza e verifica nel
porre veto preventivo o consuntivo a modifiche dei testi che determinino
richieste che magari siano in netto contrasto con i fini delle norme stesse.

Ritengo che questo debba essere sollevato in sede NA
al fine di essere oggetto di reciproco rispetto e trattamento
gia' espresso e riservato nel MOU nei confronti di NA
sulle scelte in termine normativo da parte di RA,
perche non lo e' viceversa ?

Inoltre debba essere decisione ponderata con gli operatori MNT
che per comportamento e scelta possono ledere,
per adeguamenti necessari con modifiche, blocchi e costi,
le procedure di assegnazione o trasferimento che
gli MNT manutengono suoi propri siti WEB
o che snaturano o variano l'operato commerciale.

O mi sbaglio ?


Distinti Saluti
--
Servizi Internet srl - Casella Postale 601 Succursale 18 BS - 25125 Brescia BS
Tel +39.030.2477891 Diretto +39.030.224015
Cell. +39.335.5282887 Fax +39.030.51031197
ICQ UIN 17858453 EAN 80-3266876 P.Iva 03488920178
Business Brand: www.ancara.net , www.faxtomail.it , www.sendfax.it
  www.conferma.it , www.eudom.it , www.b4y.it , www.emailvip.it



















.



_________________________________________________________________
Il servizio Postemail sottopone tutti i documenti a una scansione
automatica antivirus con i programmi TREND MICRO.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe