Commissario, uno squallido racket con conflitto di interessi [Era: Re: com.es org.es]

Alfredo E. Cotroneo alfredo a NEXUS.ORG
Gio 11 Set 2003 21:23:45 CEST


Colgo l'occasione per ricordare all'esecutivo che e' (ancora) pendente una
mia richiesta ufficiale di delega di org.it inviata a nome di NEXUS-IBA,
che a quanto mi risulta, e' l'unico maintainer senza scopo di lucro.

Alfredo


At 20:20 11/07/2003 +0200, Control C wrote:
>Raimondo Bruschi wrote:
> >
> > potremmo aprire anche noi ai com.it , org.it, net.it ?
> >
>
>ISOC internazionale si e' cuccato la gestione di .org
>http://www.isoc.it/notizie/notizie.php#n6
>
>Se si impianta org.it , beh, insomma, non so come dirlo, quasi quasi ci
>provo in italiano,  si potrebbe [prego notare il giro di parole]
>studiare l' eventualita' di un qualche affidamento ad ISOC Italia.
>Chi fa le policies ? Chi fa il registrar ? RA senza tanti casini ? Un
>PIR nostrano ? Il mitologico Coordinamento de' Contributori ? Chi ci
>lavora ? Chi sono i capi che piu' capi non si puo' ? E: 'sto teatrino
>funziona o fa' flop ?
>Dimenticavo: chi becca la grana ?
>E non e' finita qui: mezza NA e' dentro ISOC.
>
>Commissario, uno squallido racket con conflitto di interessi.
>
>Ciao,
>Giorgio
>:::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe