Filtro DNSBL (ex RBL) antispam

Elio Tondo elio a XTREME.IT
Mer 3 Set 2003 15:47:40 CEST


From: "mntner a interazioni.it" <mntner a INTERAZIONI.IT>

> >>Non funzionerebbe, tipicamente hanno IP dinamici.
> >
> >        Infatti non c'e' motivo per un IP dinamico di inviare posta
> > direttamente.
> >(se non per fare spam ovviamente!)
>
> Alcuni server privati di posta, di società connesse in commutata oppure via
> ADSL, possono spedire sia usando il server SMTP del provider, che
> gestendosi in autonomia la ricerca dell'MX e la spedizione diretta al
> sistema del destinatario.
>
> Questi lavorano, non fanno SPAM.
>
> Poi, non mi risulta che gli RFC attuali specifichino che un client non può
> inviare posta direttamente al sistema destinatario (anzi, quante volte in
> passato è stata una scappatoia utile, a server fermi, per spedire messaggi
> urgenti!).

Come ha scritto qualcun altro, è un vecchio discorso ed ognuno resta delle sue
opinioni. Effettivamente bloccando le mail inviate direttamente da IP dinamici
si blocca un bel po' di spamming spedito con programmi ad hoc (contenenti un
proprio SMTP server) ed i virus provenienti da PC su dial-up o ADSL a IP
dinamico. D'altra parte si blocca anche posta legittima proveniente da server
SMTP connessi a ADSL a IP dinamico, come ad esempio quella che uso a casa con
Linux. Personalmente trovo molto comodo poter verificare nei log del mio
Postfix se un messaggio è stato correttamente consegnato al server di
destinazione, o se è sempre in coda, invece di dovermi "fidare" del relay del
mio provider di connettività, che potrebbe essere sovraccarico o mal
funzionante (e non sarebbe la prima volta).

Comunque dal 18 giugno ho chiesto la conversione a IP fisso, e quando si
degneranno... ;-)

Elio Tondo
XTREME-MNT



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe