Ministero e numerazioni/domini

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Dom 21 Set 2003 17:18:37 CEST


Claudio,

stai assumendo che la corretta interpretazione del Coduice sia:

1) Numerazione == Numerazione telefonica tradizionale; ovvero
2) 'Indirizzi IP' non č una specie del genere 'Sistemi di Numerazione'.


Ok, credo che questo sia l'intento di chi ha scritto la norma, ma non a
prova di bomba a livello interpretativo.

btw: per Enum come la metteresti?
ciao
mario

ps Assemblea?


At 23.04 20/09/03 +0200, Claudio Allocchio wrote:
>> Numerazione, assegnazione dei nomi a dominio e indirizzamento
>
>Se leggi cosa c'e' scritto:
>
>Numerazione, ed e' la cosa di cui parlano quasi tutti i commi;
>Assegnazione dei nomi a dominio, e si parla in un punto solo;
>Indirizzamento, idem come sopra, un punto solo;
>
>> 1.  Il Ministero controlla l'assegnazione di tutte le risorse nazionali di
>> numerazione e la gestione del piano nazionale di numerazione, garantendo
>> che a tutti i servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico
>> siano assegnati numeri e blocchi di numeri adeguati. Il Ministero, altresė,
>> vigila sull'assegnazione dei nomi a dominio e indirizzamento.
>
>Vale SOLO per la numerazione la "assegnazione". per nomi a dominio ed
>indirizzi IP si dice solo "vigila sull'assegnazione". In caso non fosse
>suffcientemente chiaro (ma l'italiano mi sembra molto chiaro qui),
>singifica che "il ministero controlla che le assegnazioni di domini ed
>indirizzi IP siano fatte in modo sensato da chi le fa". Quindi che il
>ministero ha la competenza di entrare nel merito delle operazioni, se
>ritiene che dalla sua vigilanza si notino cose non eque etc etc.
>
....



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe