No

Control C master a CHIARI.NET
Mar 7 Dic 2004 11:53:19 CET


3 in uno che' si fa' prima.

Enzo Fogliani wrote:

>........................................questa e' una situazione
> patologica.
>
>     Tutti i sistemi (e parlo di quelli anche latamente giuridici)
> soffrono di degenerazione rispetto al modello da cui partono; è umano
> ed inevitabile.

Per me il *sistema* di maggiore garanzia non e' quello di un *corpo
proprio* regolamentare che implica la irresponsabilita' del registro
depositario della delegazione rfc 1591 - ma quello di una permanente e
limpidissima consulenza al registro delle istituzioni e sociologie
investite di problematiche dns. Proprio la natura protocollare (Regole
di Naming e Procedure Tecniche di Registrazione) a mio avviso invalida,
per l' ambito che discutiamo,  una "divisione dei poteri" assolutamente
irrevocabile in ambito politico.

Questa opinione, discutibilissima fin che vuoi a livello teorico, e' per
me pure confortata da qualche fatto, a partire dalla catena di crisi
generata da una liberalizzazione non scalata in alcun modo per precisa
scelta programmatica: e qui voglio essere chiaro fino in fondo. Ho una
considerazione, personale e pubblica, verso Stefano Trumpy, piuttosto
unica - ma se al tempo di quella liberalizzazione che per poco ci
costava la pelle -a TUTTI- Stefano ci avesse detto: "Voi siete matti da
legare" poteva anche succedere la rivoluzione - io, Enzo, non avrei
battuto ciglio, chiaro ?

Alessandro Ranellucci wrote:

> Dalle tue 66 righe devo dedurre che sei d'accordo con me nel contestare
> l'istituzionalizzazione della segretezza.

Trasparenza assoluta per via del segno tecnico dibattuto fra tecnici con
classico riserbo dovuto nel rispetto di terzi (succede in genere con l'
universo politico es. se un ministero produce con riserva a tempo al
Registro e alla CR un documento non consolidato sui nomi riservati).

Ignazio Guerrieri wrote:

> Nell'eventualità che quest'assemblea venga convocata, sono proprio curioso
> di vedere se si raggiungerà il numero legale.

Dopo la mozione approvata nalla ultima assemblea, dopo un semestre di
esercizio dell CR, in caso di [verificato? reiterato? mancato numero
legale] a quali condizioni formali, passi, estte procedure - l' ultimo
Presidente di NA puo' dichiararla sciolta ?

Mia stima a tutti e tre.

Giorgio
:::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe