Valore giuridico del MoU

Control C master a CHIARI.NET
Mer 4 Feb 2004 09:48:50 CET


La Assemblea ha votato, dopo un approfondito dibattito, una mozione e un
Policy Board.

Il responsabile del Registro ha scritto:

.......
> Colgo l'occasione per confermare che l'istituto ha recepito la
> designazione nel PB dei membri espressione delle costituency, cosi'
> come deliberato dall'assemblea del 9 dicembre

Claudio Allocchio e Andrea Mazzucchi hanno chiesto al Registro la
proroga Mou.

Il responsabile del Registro ha scritto

> Cari Claudio e Andrea,
...
> Accolgo pertanto la proposta di prorogare il MoU nei termini da voi
> esposti, sottolineando il comune interesse di assicurare
> costantemente un buon funzionamento del ccTLD"it".

amonti a unich.it wrote:
...
> Anticipo le critiche tipo "sono cavilli da avvocato"

Abbiamo tutti fatto la varicella e non conosco in ita-pe nessuno cosi'
rozzo da avanzare questo argomento: la nostra esperienza, e il nostro
disorientante problema, purtroppo e' un altro Andrea [parlo sulla base
di alcune centinaia di mail fra togati, alcune delle quali rimarranno
leggendarie per la delicatezza dello stile] e lo conosci bene.
E' possibile trovare 2 avvocati consenzienti, difficile trovarne 3,
impossibile trovarne 4.

Sulla validita' del MoU si pronuncia questa lista, ed io mi pronuncio in
senso positivo; ma sul recepimento del PB, a mio avviso, sono titolate
fondamentalmente le persone di Andrea, Francesco, GianLuca, Joy,
Vittorio - cosi' come Ignazio ha tratto le *sue* conclusioni nella *sua*
responsabilita'.

Franco Denoth wrote:

> .............................................. e la designazione di
> Gabriella Paolini per conto del GARR.

Bentornata Gabriella !

Giorgio
:::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe