Re: un problema di prospettiva

Ettore box a STARNET.IT
Ven 6 Feb 2004 10:01:05 CET


>
>>Non  un mistero che io desideri la creazione di una specie di Internet
>>Authority, anche solo consultiva, capace di autoregolamentare o almeno
>>contribuire ad autoregolamentare internet e che sia espressione dello
>>stesso mondo Internet.
> Solo per carita' telematica ti prego di evitare conii che proseguano
> nel filone degli ossimori, come appunto "Autorita' consultiva".

nella mia ottica almeno formalmente (nel senso che elegge il PB) la NA ha
la formulazione delle regole sui domini e quindi  e deve restare una
authority, a questo ci si aggiungono (visto che ha gi autorevolezza sul
campo e non come semplice lista ita-pe) delle competenze ulteriori magari
inizialmente solo consultive e poi come si dice dalle mie parti si entra
prima di secco e poi di chiatto.

>
>>La NA mondata delle sue debolezze viste in questi
>>anni  un valido perno su cui fare leva per realizzare questo progetto ed
>>onestamente non ne vedo in giro altri migliori o anche lontanamente
>>paragonabili.
> Su questo concordo con te nel ritenere la lista ita-pe una
> "Autorevole Consulta"
>
>>Il problema a questo punto per me : vogliamo avere l'ambizione di
>> seguire
>>un progetto innovativo?
> E' ovviamente necessario identificare le strade percorribili
>
>>  C' qualcuno che vuole collaborare alla
>>definizione di una proposta per l'assemblea di giugno a questo punto in
>>maniera autonoma rispetto all'ignavo CE attuale ed al suo direttore che
>>ancora non ci ha fatto sapere, (nonostante i solleciti), se intende
>>assumersi la responsabilit del suo incarico o se preferisce dimettersi
>>per far spazio ad altri pi motivati?
>
> Beh! Poaretti. Stavolta sparare sul CE e' autolesionismo per almeno
> due buone ragioni. Primo, perche' e' stata l'Assemblea a chiedere al
> CE di limitarsi per non pregiudicare l'avvio dei lavori del PB e per
> non prefigurare situazioni bicefale, poi fra dieci giorni daro'
> ragione a quanti considerano il MoU decaduto ma ora siamo al 6
> febbraio ed  il PB - e siamo al secondo punto - non puo' essere
> convocato perche' manca proprio l'elemento indicato da ita-pe.

ALT l'assemblea ha dato all'attuale CE il compito di preparare la prossima
assemblea di giugno e di coordinare il lavoro della lista su questo tema.
Un compito secondo me molto pi impegnativo e importante addirittura del
compito del PB e su questo il CE  latitante.

ciao



> Il problema di prospettiva esiste, ma per esaminare altre prospettive
> occorre provare diversi punti di vista.
> Comunque bisogna muoversi.
>
> EG
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe