Telecom Italia denunciata per il problema smtp.

Raimondo Bruschi raimondo a BRUSCHI.COM
Mer 18 Feb 2004 14:52:01 CET


At 13.00 18/02/2004 Wednesday +0100, you wrote:
>In pił moltissimi dei MNT qui presenti, soprattutto quelli che non vendono
>connettivitą (ma anche gli altri, probabilmente), sarebbero coinvolti in
>questa politica di Telecom dalla quale se ne uscirebbe (secondo il
>comunicato dell'azienda), qualora decidessero il passaggio alla seconda fase
>del blocco, non pił semplicemente autenticandosi ma soltanto spostando il
>dominio di posta elettronica residente su altri server, su quelli di Telecom
>stessa.

In verita non e' cosi,
molti operatori gia' includevano il servizio SMTP nell'hosting (accont
certificato).

Per altri potrebbe essere un opportunita' di ulteriore "marginale" business
Noi abbiamo seguito questa seconda strada, xx euro per un servizio smtp
indipendente con qualche gadget in piu'..

Alcuni colleghi, non stutturati con proprio IDC,
o che non trovano spazio per dedicare qualche macchina in piu' a questo
servizio,
ci stanno chiedendo di poterlo ri-vendere gia' oggi,
a prescindere dal caso specifico,
visti i disservizi in Invio dei noti operatori e l'indipendenza della
soluzione.

Un classico caso di disgrazia che si tramuta in virtu'.

In ultima analisi, purtroppo, e' sempre l'utente finale che paghera'...........
che diverra' sempre + sammarrito e perplesso
sulle fregature che il mercato gli propina.

Una nota tecnica di Marco D'itri indicava
la possibile chiusura di porte dedicate alla posta
per cui la necessita' di attivare i servizi indipendenti su porte
alternative...

Vedo questo dettaglio tecnico come molto + insidioso
come atteggiamento che se estremizzato nel lungo periodo potrebbe
presupporre da parte del gestore di conettivita' la liberta' di decidere
protocolli e utilizzi della banda (porte) in senso censorio
o di mero interesse a danno dei propri ignari utonti.

Al solito prestando il fianco (ad esempio), dopo un assurda ADSL a consumo,
ad una ADSL solo sulla porta 80 ?? o alla visita di siti specifici (es:
fastweb) ?

Argomenti e scenari forse piu' da confronto in ISOC o MNTtoMNT che in Ita-pe.


Distinti Saluti
--
      Servizi Internet Srl - Casella Postale 601 Succursale 18 BS - I-25125 BS
          Tel +39.199.250042 Cell. +39.335.5282887 Fax +39.030.51031197
P.Iva 03488920178 ICQ 17858453  EAN 80-3266876 REGDOM-MNT AS-16257
           General Branding Manager, index http://www.keyla.it/prodotti.htm

















.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe