Telecom Italia denunciata per il problema smtp.

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Mer 18 Feb 2004 15:29:47 CET


At 08.02 18/02/04 +0100, gb frontera wrote:
>Scusate l'OT, ma avevo preso l'impegno di informare.
>...
> > >si chiede quindi
> > >
> > >di voler, in via cautelare, inibire alla societą Telecom Italia S.p.A.
> > >l'introduzione di alcuna misura atta ad impedire ai propri clienti
>l'invio
> > >di posta elettronica con dominio di provenienza non gestito da Telecom
> > >Italia stessa o da sue controllate, tramite i propri server di invio di
> > >posta elettronica ("SIMPLE MAIL TRANSFER PROTOCOL" - protocollo semplice
> > >per il trasferimento di posta).

At 12.42 18/02/04 +0100, gb frontera wrote:
......Magistratura ordinaria, Procura di Milano, presentata a gennaio,
work-in-progress..............

At 13.00 18/02/04 +0100, Lapo Sergi wrote:
>Non sono sicuro sia OT parlare su ITA-PE (ITAlia-PostaElettronica) di una
>politica di chiusura relay SMTP che interessa una gran parte di proprietari
>di domini (in buona parte .it, suppongo, secondo medie nazionali) che
>comprano connettivitą da Telecom ma si affidano ad altri MNT.


Concordo con Lapo: la questione mi sembra tutt'altro che OT.

Domande a GB: parli di Procura, si tratta quindi di una denuncia sul piano
penale?
Come mai a Milano? Assoprovider e Telecom Italia hanno sede a Roma...



Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe