NA & ita-pe

Alessandro Ranellucci alex a PRIMAFILA.NET
Gio 26 Feb 2004 15:31:02 CET


On 26-02-2004 at 12:00, Control C wrote:

 >Questo e' per me il kernel del charter di ita-pe. Mi piacerebbe che
 >..mau. e Claudio ne buttassero giu' un bozza un po' strutturata  [le
 >classiche 17 righe]

Devo confessare una cosa: non sono particolarmente entusiasmato da
questa ventilata rinascita di ITA-PE come base di esperti per supportare
il 'comitato di regolamentazione'.

Visto che la Naming Authority non ha più da svolgere il suo unico
compito, chiudiamola semplicemente. Dedichiamoci piuttosto all'aspetto
primario: gestire la transizione dell'Italian Network Information Center
verso una soluzione che risponda pienamente alla LIC e che sia una
struttura autonoma e bottom-up. Un punto di riferimento per la gestione
tecnica di Internet nel paese (non una Internet Authority, attenzione,
ma un NIC, cioè un coordinamento tecnico che mantenga i registri e i
database), che ottimizzi i costi e finanzi progetti di servizi per la
rete in Italia. Ne abbiamo parlato tante volte, e addirittura ci eravamo
vicini quando si parlava di fondazione.

Ora però è il caso di parlarne seriamente, ampliando il dibattito e la
consultazione pubblica sull'argomento.


--
Alessandro Ranellucci  (HOSTING CENTER)           <alex a primafila.net>
Ph. +39 06 6788489 - Fax +39 06 23315902 - http://www.hostingcenter.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe