DOCUMENTO BOZZA PROPRIETA' INDUSTRIALE (lunghissimo)

Tuonome.it - Gianluca Pellegrini gianluca.pellegrini a TUONOME.IT
Mer 7 Gen 2004 01:02:39 CET


Salve,

Ammetto di aver letto per il momento solo il Suo primo post e piuttosto
velocemente, ma l'impressione è assai positiva.
Mi permetterei di segnalarle un paio di punti, che meritano forse di una
qualche precisazione.

"avv. gianluca navarrini" wrote:
> Giova, infatti, sottolineare che l'equivalenza posta
> apoditticamente dal legislatore tra nome a dominio ed «ogni designazione
> alfanumerica» è solennemente smentita dai limiti stessi dei protocolli
> tecnici sui quali è fondato il funzionamento del web.

Premetto che non voglio dire che Lei ha confuso il termine Internet con il
termine web, in molti altri paragrafi si evince chiaramente che non è così.

In questo specifico paragrafo  forse citando i protocolli è meglio parlare
di Internet e non solo di servizi web.
La confusione che spesso viene fatta anche dai tribunali oltre che dai
politici o più in generale dai non tecnici è proprio assimilare la
visibilità o meno di un dato dominio sul  web al suo effettivo utilizzo.

In breve ...Se si registra un nome a dominio .it (o sotto qualsiasi altro
TLD) per rendere raggiungibile in rete Internet un Server che ospita un
servizio "Finger" (port 79), che in ogni caso potrebbe essere raggiunto con
il numero IP associato, che ovviamente è  più difficile da ricordare, non si
è fatto nulla di male. Anzi, in questo caso il nome a dominio è utilizzato
proprio per l'unico scopo per cui è nato!

> In Olanda, dal 1996 la gestione del registro dei nomi a dominio è affidata
a
> SIDN, una fondazione di diritto privato - rispetto alla quale le strutture
> governative sono sempre restate estranee, benché dal 2000 la gestione
> avvenga sotto il controllo del ministro delle comunicazioni - con una
> struttura ibrida,

Qui citando SIDN mi punge sul vivo ....
Noi come Società siamo presenti in Olanda e siamo Deelnemer (equivalente di
Maintainer) di SIDN da alcuni anni, e purtroppo abbiamo vissuto questa
"variazione" che ahinoi non è stata l'unica nota dolente del .nl.
L'Olanda nel 2000 prima dell'avvento del ministero aveva quasi gli stessi
domini dell'Inghilterra  780.000 circa (in Italia nello stesso momento i
domini erano circa 250.000). Oggi sotto .co.uk ne contiamo ben più di 3
milioni, mentre i domini .nl hanno raggiunto solo a fine dicembre 2003 un
milione.
Prima dell'intervento statale il ccTLD .nl era tra i 3 Top Level Domain
Europei che crescevano più rapidamente (.de .nl .co.uk  ...in questo
ordine), poi si è praticamente congelato!...perchè?...Perchè pur avendo già
nel 2000 un sistema di registrazione tecnologicamente ben più avanzato di
quello in uso nel nostro Registro, grazie all'intervento Ministeriale questo
sistema ed il livello di automatizzazione raggiunto non serviva più a nulla,
essendo sono stato introdotto l'obbligo di  2 documenti cartacei da produrre
per ogni registrazione di nome a dominio.
Nel primo anno la crescita è stata "0" (zero) anzi a meta 2001 i domini
registrati erano anche diminuiti, visto che la situazione era divenuta
insostenibile per il registro stesso è stato stato fatto un passo in avanti
... si è deciso di delegare la responsabilità di ricevere e conservare
questi 2 documenti prodotti dal registrante direttamente al Deelnemer
(Maintainer), con la possibilità da parte di SIDN di effettuare controlli a
campione ( Le assicuro per esperienza che i controlli vengono fatti con una
certa sistematicità)  ... se entro 3 giorni dalla richiesta il Deelnemer non
produrrà la documentazione necessaria il dominio verrà cancellato! ... la
situazione appare ancora assurda, ma almeno si è cominciato a ri-registrare
domini con tempi di registrazione decenti.

Morale:  Grazie all'intervento statale, in olanda a tutt'oggi i fornitori di
servizi Internet consigliano spesso ai loro clienti di registrare sotto i
gTLDs come .com .net .info etc... anzichè sotto .nl

Mi scuso per la forma frettolosa e sgrammaticata dello scrivere, ma il tempo
per chi lavora in Internet è sempre tiranno... forse anche per questo la
nostra categoria è sempre così allarmata dall'ipotesi dell'ingresso in
questo settore di entità governative, che non fanno certamente della
dinamicità e reattività il loro punto di forza.

Cogliendo l'occasione per augurarLe Buon Anno, le faccio anche un in bocca
al lupo per il suo lavoro.

Cordialmente,

Gianluca Pellegrini (CEO)
----------------------------------------------------------------------
TUONOME.IT(r) - ICANN Accredited Registrar
Via della Lama, 33 - 51013 Chiesina U. (PT) - Italy
Tel. +39  0572  411507  -  Fax  +39  0572  411508
e-mail:  info a tuonome.it   -   web:  www.tuonome.it
----------------------------------------------------------------------
Reg. Domain Names .IT .US .BE .NL .COM .NET .ORG
.FR .ES .PT .TV .WS .DK .CH .DE .AT .TO .LU .LI .RU
----------------------------------------------------------------------
New Top Level Domains :
 .INFO .BIZ .NAME .PRO .COOP .AERO .MUSEUM
-----------------------------------------------------------------------
We have a name for Domain Names! - www.tuonomegroup.com



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe