la nuova bozza esiste / si riprende la marcia

exec-MNT-ALBACOM - Alessia Ambrosini ambrosini a ANDREAMONTI.NET
Ven 23 Gen 2004 08:07:55 CET


To:

ITA-PE
cc a 2talk.it
AIIP (segre a aiip.it)

Prego chi di dovere di girare questa email anche nelle seguenti liste:

ISOC
ALCEI
NEWGLOBAL.IT
ASSOPROVIDER


Salve a tutti,

Abbiamo avuto modo di verificare l'esistenza della nuova bozza (vd.
sotto messaggio di Andrea Monti).

***I domini non sono piu' considerati marchi***  ma c'e' un divieto di
utilizzare un dominio aziendale se confligge con marchi altrui.

Sotto questo profilo, nulla di nuovo rispetto all'impostazione
attuale; come dice Andrea "se il testo e' questo non e' possibile
gridare allo scandalo".

Alla luce di cio', sposo completamente la proposta di strategia di
Andrea, cui cedo volentieri il 'timone'.

Quindi:

1) Sono d'accordo con lui nell'utilizzare il documento comune gia'
predisposto come base per l'elaborazione di una posizione politica;

2) Prego Andrea di integrare il documento comune alla luce della nuova
bozza e di inviarlo prima nelle liste per approvazione e poi al
ministero con richiesta di audizione.

Ciao.
Alessia Ambrosini

P.S.: io divento irreperibile fino a domani mattina; quindi
rispondero' domani a vostre eventuali email.


------- Forwarded message follows -------
Organization:           Italian Registration Authority - IIT-CNR - Pisa
To:                     ita-pe a nic.it
From:                   Andrea Monti <amonti a unich.it>
Subject:                Ridefinizione della strategia
Date sent:              Thu, 22 Jan 2004 11:48:29 +0100

Salve a tutti,
la nuova bozza che ho visto - e che spero si riesca a brevissimo a far
circolare in lista - stravolge la precedente.  I domini non sono piu'
considerati marchi, ma c'e' un divieto di utilizzare un dominio
aziendale se confligge con marchi altrui. Non c'e' piu' la commissione
per l'accesso a internet ecc. ecc. Insomma, c'e' sicuramente ancora da
lavorarci, ma se il testo e' questo non e' possibile "gridare allo
scandalo". Assume quindi, secondo me, maggior senso - fermo restando
il documento gia' predisposto che rimane fondamentale come base per
l'elaborazione di una posizione politica, non fare la conferenza
stampa ma inviare la nostra posizione al ministero con richiesta di
audizione. Un caro saluto.
a
------- End of forwarded message -------



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe