Assemblea NA del 9.12.03 e Policy Board

Andrea Monti amonti a UNICH.IT
Gio 29 Gen 2004 18:29:33 CET


Il giorno 29/gen/04, alle 18:16, Claudio Allocchio ha scritto:

> On Thu, 29 Jan 2004, Ignazio Guerrieri wrote:
>
> Ignazio, visto che lo chiedi esplicitamente, io sono il primo a dirti
> di
> restare li e fare il lavoro nel PB. Lo so che non sempre i canali di
> comunicazione riescono a funzionare bene (specialmente quando qualcuno
> usa
> le e-mail, e qualcuno preferisce la voce al telefono), ma adesso serve
> di essere pragmatici, e questo, come persona che ti ha dato il mandato
> (uno dei tanti), ti chiedo...
>

Mi associo all'invito di Claudio, anche se le considerazioni di Ignazio
sono giuste e meritano sostegno.
Torno al topic "a che gioco giochiamo" per evidenziare che, da come si
presentano le cose, e' chiaro che ITA-PE con il suo PB e' in una
condizione di estrema debolezza, visto che non riesce nemmeno a
ottenere il rispetto dei termini pattuiti.
I presupposti sull'efficacia del PB destano piu' di una preoccupazione.
In breve: anche a me farebbe piacere che Ignazio restasse, ma sulla
base di un impegno formale da parte della RA di accettare il
prolungamento del MoU.  Altrimenti stiamo parlando del nulla e bene
farebbe Ignazio a ritirarsi.
Un caro saluto.
a



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe