PB e RA

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Ven 30 Gen 2004 15:50:33 CET


Tullio Andreatta wrote:

> ... mi sembra che il PB, fortemente voluto da RA e da
> chi criticava l'immobilismo che ha caratterizzato gli
> ultimi CE, nasca peggio di una assemblea studentesca.
> Se il buongiorno si vede dal mattino ...
>

... verrebbe quasi da iniziare a dubitare della capacitā/volontā della
RA ad interagire o generare alcuna struttura in grado di dettare le
famose regole.

D'altro canto č patente la pluriennale insofferenza della RA attuale
verso le regole e le responsabilitā che da esse derivano.

Detto in altra forma, fina a quando il registro si riterrā, per delega,
diritto divino o forma mentale, al di sopra delle regole e del mercato,
non farā mai nulla per modificare il suo attuale status.

Vorrei sbagliarmi e sono anni che sfido chiunque a dimostrare il
contrario, ma finora a parte le chiacchiere, non ho visto un solo fatto
che mi potesse smuovere dalla mia posizione assolutamente scettica e
pessimistica.

Per Dante l'ignavia era un peccato mortale, per ITA-PE cosa significa ?

Paolo Zangheri



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe