Commissione Regole

Marco d'Itri md a XN--LZG.LINUX.IT
Ven 2 Lug 2004 13:41:51 CEST


On Jun 30, Alessandro Nosenzo <ita-pe a nosenzo.it> wrote:

> > Forse esiste formalmente, ma non ha più una funzione. A che serve,
> > quindi?
> Se e' cosi' il futuro della NA, che e' uguale al suo passato,
> lasciamo che lo decida l'assemblea.
Avvallando l'istituzione del PB l'assemblea ha già deciso di rendere la
NA irrilevante, cosa ti aspetti dal futuro?

> > Per il resto, la mia posizione non è cambiata: dopo il suicidio della
> > NA questa non ha più uno scopo e quindi non si può che chiuderla, o
> > almeno eliminare l'infrastruttura formale (dalle cariche in poi).
> > Visto che non ritengo bello che a decidere tutto siano la RA e il PB
> > da lei cooptato, ne segue che per quanto mi riguarda a questo punto
> > gli unici che hanno titolo per influire sulle decisioni del registro
> > sono i maintainer, che sono quelli che ci mettono i soldi.
> Boh non seguo il filo logico se non sta bene l'attuale situazione,
> voluta dai maintainer, perche' :
> 1) Non si fa' qualcosa;
Boh. Io non sono un maintainer.

> 2) Come si puo' sperare che i Maintainer si rimangino cio' che hanno
> fatto con tanta fatica.
Non me lo aspetto.

> E la rete, gli utenti ed i tecnici: chi li tutela e rappresenta?
Una cosa per volta, iniziamo a rappresentare i maintainer che dovrebbe
essere la parte più facile...
Come ho già scritto in passato, il mio modello di rappresentanza ideale
è quello di RIPE, ma non è applicabile finché la RA sarà ostile ai
contributi della comunità.

> Ci pentiremo di lasciar perdere.
Abbiamo *già* lasciato perdere, con l'istituzione del PB.

--
ciao, |
Marco | [7002 prmya6Cx0d3TU]



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe