Da Commisisone Regole e Registro: comunicato e tempistica

maurizio codogno puntomaupunto a TIN.IT
Lun 19 Lug 2004 18:31:34 CEST


Lapo:

>Ritengo che la lettera di AR sia un tipo di contratto c.d. "stipulato
>in locali diversi da quelli ove l'operatore commerciale svolge
>abitualmente la sua attività" per cui in base al D.Lgs. 15.1.1992, n.
>50 il foro competente è per legge quello dell'utente/consumatore,
>cioè in questo caso il registrante.

se non ricordo male, anni fa qualcuno aveva anche detto che tanto
quella clausola, oltre che vessatoria e quindi richiedente la
doppia firma, era appunto illegale. Può darsi che la RA se ne
sia accorta.

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe