Di/ssociazione

Stefano Trumpy presidente a ISOC.IT
Mer 3 Mar 2004 14:23:20 CET


>ciao a tutti !
>
>La discussione che si sta svolgendo e' molto utile, e, per rispondere ad
>una domanda esplicita, anche il CE la sta seguendo: tanto e' vero che - mi
>perdonera' Andrea spero - stanno discutendo di rimandare la riunione
>proprio per tenere conto dei risultati della discussione stessa.
>
>Come autore del "primo charter storico" di ITA-PE, che e' ricircolato dopo
>11 anni, mi permettete una riflessione un po' provocatoria?

Saluti a tutti, una volta tirata in ballo Societa' Internet cosi'
esplicitamente, intendo precisare alcuni punti, a nome della nostra
associazione. Come avrete notato, abbiamo intenzionalmente sinora
evitato di fare offerte specifiche di offrire la nostra "casa"
perche' una idea in questo senso deve venire eventualmente dalla NA
stessa, che e' arbitro del proprio futuro. Aggiungo che la proposta
di Claudio non mi ha sorpreso piu' di tanto poiche' di questa
possibile ipotesi avevamo parlato e la consideravamo tra quelle
possibili e di relativamente facile applicazione. In sostanza, siamo
pronti a discutere di questa opzione. Con questo non intendo dire che
sarebbe tutto facile ne' che Societa' Internet non abbia spazio per
migliorare, per modificare il proprio statuto, etc.
Una soluzione facile che potrebbe essere adottata, anche in via
provvisoria, sarebbe quella di creare un gruppo di lavoro ITA-PE e di
ospitare la relativa lista. Alcune informazioni fattuali sotto.

*****************************************************************
Le informazioni sui gruppi di lavoro attualmente attivi in Società
Internet sono disponibili sul sito a http://www.isoc.it. Ogni gruppo
si identifica con una mailing list e la partecipazione e' aperta a
tutti, cioe' non e' necessario essere soci di Societa' Internet per
iscriversi alla mailing list.

Vi segnalo ad esempio i seguenti gruppi di lavoro
Sicurezza delle reti, privacy, crittografia
Mailing list del gruppo: http://listserv.cnr.it/gdl-sicurezza.html
Documento programmatico:  http://www.isoc.it/gruppi/gdl-sicurezza/doc1.php
Internet Governance, ICANN at-large membership
Mailing list del gruppo: http://listserv.cnr.it/gdl-atlarge.html
Documento programmatico: http://www.isoc.it/gruppi/gdl-atlarge/doc1.php
Accessibilità ad Internet
Mailing list del gruppo: http://listserv.cnr.it/gdl-access.html
Documento programmatico: http://www.isoc.it/gruppi/gdl-accessibilita/doc1.php
La tutela dei diritti relativi ai nomi a dominio
Mailing list del gruppo: http://listserv.cnr.it/gdl-domain.html
Documento programmatico: http://www.isoc.it/gruppi/gdl-domain/doc1.php

Nuovi gruppi di lavoro di Società Internet possono essere liberamente
costituti, su proposta dei soci. Naturalmente non si possono
costituire gruppi distinti su tematiche coincidenti o simili.
Maggiori informazioni  per la attivazione dei gruppi si trovano a
http://www.isoc.it/chisiamo/comunicato1.php.

Tutti coloro che sono iscritti alla lista forum a isoc.it e/o alle
mailing list dei gruppi rientrano nella categoria dei "simpatizzanti"
di Società Internet.
Se invece si e' interessati  a partecipare alla vita
dell'associazione, comprese le elezioni degli organismi sociali e la
partecipazione all'Assemblea dei Soci, occorre associarsi come socio
individuale. I soci oltre a godere dei privilegi e diritti previsti
dallo Statuto (http://www.isoc.it/chisiamo/statuto.php ) e a
partecipare a tutte le iniziative dell'associazione, sono iscritti
alla lista di e-mail soci a isoc.it e possono usufruire di alcuni
benefits come uno spazio dedicato, la Pagina del Socio, all'interno
di questo sito www.isoc.it, un proprio alias di posta elettronica
nome.cognome a isoc.it.
****************************************************************

Mi raccomando caldamente a voi: prendete questa mia posizione come
una disponibilita' a parlarne, con l'aggiunta di qualche oggettivo
elemento di giudizio. Ovviamente, qualora ci fosse, da parte della
NA, una espressione di volonta' di elaborare una ipotesi precisa, la
nostra assemblea dei soci dovra' essere consultata. Il nostro
Consiglio e' gia' sensibilizzato su questa ipotesi, al momento del
tutto generica.

Stefano Trumpy

>Vedo fondamentalmente due cose che vengono proposte:
>
>  - il "forum di discussione e raccomandazione", il piu' aperto, flessibile
>    veloce e "autorevole per competenza" possibile; questo e' la mailing
>    list ITA-PE ed i suoi accessori tecnici (puo' anche essere migliorato,
>    con un vero "forum" on-line etc...)
>
>  - il "guscio" (la descrizione di esoscheletro mi e' sembrata molto
>    approrpiata) in qualche forma (associazione, altro?) per far funzionare
>    la struttura.
>
>La mia piccola provocazione, per far pensare:
>
>  - il forum puo' esistere bene per i suoi scopi anche da solo, anche se ha
>    sicuramente un aiuto da parte di un qualche guscio di supporto.
>
>  - la forma che sembra venire modellata per il guscio assomiglia sempre di
>    piu' ad un altro guscio che esiste gia': ISOC.it, non e' che stiamo
>    re-inventando la stessa cosa? (tra l'altro, il guscio ISOC.it ha pure
>    gia' i "collegamenti gerarchici giusti" con il resto della Internet
>    Community, etc...)
>
>  - i "gusci" servono se dentro c'e' un corpo attivo, e quindi, riscusate
>    l'ulteriore provocazione, perche' non usare, rivitalizzandolo forse,
>    un guscio esistente? il forum ita-pe funzionerebbe bene lo stesso, e
>    con la possibilita' di appoggiarsi all'esoscheletro quando serve. Non
>    sto nemmeno dicendo che per "discutere e contribuire" sul forum e'
>    necessario far parte "del guscio" (qualsiasi esso sia). Non serve
>    essere soci di ISOC.org per andare ad IETF.
>
>OK, ed per provocare un po' di pensamenmto... a voi la palla.
>
>PS1: non e' un pensamento notturno... ma mattutino: sono in Corea, ad
>IETF.
>
>PS2: non sono nemmeno socio di ISOC.it (e qualcuno mi bacchetta per
>questo), ma solo socio fondatore di ISOC.org, registrato nel
>chapter di Reston, VA, USA. Al massimo potete dire che mi interessa che i
>chapter nazionali funzionino bene. :-)
>
>ciao,
>
>il "socio di ita-pe"
>
>------------------------------------------------------------------------------
>Claudio Allocchio             G   A   R   R          Claudio.Allocchio a garr.it
>                         Project Technical Officer
>tel: +39 040 3758523      Italian Academic and       G=Claudio; S=Allocchio;
>fax: +39 040 3758565        Research Network         P=garr; A=garr; C=it;
>
>            PGP Key: http://www.cert.garr.it/PGP/keys.php3#ca


--
----------------------------------------------------------------------------
Ing. Stefano TRUMPY
CNR - Istituto di Informatica e Telematica

Phone: +39 050 3152634
Mobile: +39 348 8218618
E-mail: stefano.trumpy a iit.cnr.it
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20040303/e2724e8a/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe