isoc.it e NA

Francesco ORLANDO tech a RCART.COM
Mer 17 Mar 2004 02:37:59 CET


Salve a tutti,

ringrazio per la sintesi,
anche se strumentale...

mi faro' volentieri carico
di presentare personalmente il *conto*
per le "aggiunte personali"
in fondo al messaggio...

tornando a noi,
questo e' quello che penso,
ne' piu', ne' meno...

...

ita-pe, come gruppo di lavoro di "operatori, avvocati e tecnofili"
e' un gruppo da non disperdere...

la mia idea e' che "accasarci" debba significare solo "cambiare hosting",
mantenendo la nostra identita'...
[restando, sullo stesso listserv dove c'e' anche Isoc, ovviamente]

se poi qualcuno si vuole iscrivere ad Isoc, lo faccia, ma nessuno lo obbliga...

io vedo ITA-PE come ForumTematico, dedicato alle Regole di Naming
e a quant'altro ci venga in mente di considerare argomento di discussione
e confronto, semplicemente "ospitato" da Isoc...
[no a scambi di poltrone, per capirci...]

l'evoluzione *deve* essere bottom-up e, da quanto leggo,
sembra che questa strada sia percorribile...

nessun obbligo di ITA-PE verso Isoc
e nessun obbligo di Isoc verso ITA-PE...

chiediamo semplicemente una "stanza", dove continuare (???)
a parlare di quello che riteniamo utile,
Regole di Naming comprese...
[togliamo dallo Statuto solo che "le scriviamo noi",
ma *nessuno* ci puo' impedire di continuare a discuterne
con cognizione di causa...]

Accesso alla lista condizionato da voto ("assembleare") in lista,
magari aggiungendo che, chi e' gia' socio Isoc, verra' ammesso
su semplice richiesta, previa verifica della sua qualita' di socio...
[lo stesso continuera' a valere per i MNT interessati]

Per evitare sovrapposizioni, di Naming si parlera' *solo* in lista ITA-PE
che, nonostante il nuovo indirizzo email @isoc.it,
continuera' a mantenere il vecchio e storico indirizzo @nic.it

Al cambio di indirizzo ogni iscritto ad ITA-PE
ricevera' un messaggio in cui gli si chiedera' di confermare
la sua volonta' di rimanere iscritto alla lista entro un tempo massimo...
Chi non risponde in tempo utile, verra' definitivamente cancellato.
...

questo, a grandi linee, quanto *mi* e' venuto in mente
e vale come mia proposta per la prossima riunione del CE,
dove la portero' per discuterne con i colleghi ...

preferirei che ci fosse un ampio consenso su questa visione,
quindi spero di poter contare sui commenti di (quasi) tutti
entro i primi di Aprile...
[chi e' contrario, parli ora, oppure continui a tacere!]

ciao
Francesco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe