Come fanno i marinai (era: isoc.it e NA)

ANTONIO RUGGIERO a.ruggiero a NETFLY.IT
Gio 18 Mar 2004 11:27:28 CET


Roberto Ciacci wrote:
> Se vogliamo semplicemente trovare un luogo dove parlare di temi connessi
> ai nomi a dominio non vedo perche` farlo per forza sotto l'egida di ISOC.
>
> Insomma se devo rinascere almeno fatemi rinascere libero!
> :)

Mi sembra giusto, ma come diceva qualcuno un po' di tempo fa
"nomina sunt conseguentia rerum", per cui dovremmo prima decidere
cosa vogliamo essere e poi decideremo il nome da darci.

Visto che (almeno cosi' qualcuno va dicendo in giro) non dobbiamo
piu' occuparci delle regole di naming, l'andarsi a costituire come nuova
e libera associazione comportera' necessariamente il cambio del nome.

Se dopo aver deciso di cosa ci vogliamo occupare e con chi lo vogliamo
fare scopriamo che il nome piu' opportuno da darci sarebbe "Societa' Internet
Italiana", che si fa? Facciamo ISOC_2?

Ciao, Antonio Ruggiero.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe