A proposito del board CR settembre 2004

Control C master a CHIARI.NET
Gio 4 Nov 2004 09:43:53 CET


Prosegue l' allineamento info con i lavori mensili della CR. Estraggo e
commento brevemente da

http://www.nic.it/RA/CR/verbali/Verbale-CR-23-09-2004.pdf

> (OdG 6) Rapporti con Governo ed istituzioni
> :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
> Si apre una breve discussione sul punto, al termine della quale viene
> rinnovato il mandato al Presidente della Commissione Regole, di concerto
> con il Direttore dello IIT-CNR, di intraprendere tutte le azioni con
> l’ambiente governativo affinché sia assicurata la loro partecipazione
> alla Commissione stessa.

Riferimento http://www.nic.it/RA/CR/RegolamentoCommRegoleCR.pdf art. 3

> La predetta commissione può essere integrata con esponenti governativi o
> di organismi pubblici indicati dai Ministeri e dalle Autorità competenti
> per un massimo di cinque persone.

Commento. Al di la' della ovvia considerazione ok ad un rapido
accreditamento dei Min Com Miur MIT e Garante Privacy, segnalo l'
utilita' di fatto e metodologica ... es. dopo tre anni la istruttoria su
SLD edu.it riceverebbe impulso ed efficacia in sede assolutamente
propria e sincrona in com-presenza di Registro, GARR, provveditori di
servizi e MIUR

> (OdG 8) Pianificazione incontro con Costituencies
> :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
>
> Joy Marino introduce l’argomento informando sui contatti avuti con il
> Direttore del Registro in merito alla pianificazione del consueto
> incontro di fine anno organizzato dal Registro con i
> provider/maintainer. Si apre una breve discussione durante la quale
> Stefano Trumpy evidenzia l’importanza di comunicare, attraverso degli
> incontri ad hoc, il lavoro fin qui svolto dalla Commissione Regole. Al
> termine di vari interventi sull’argomento si conviene di richiedere al
> Direttore del Registro di inserire nell’agenda della riunione annuale
> con i provider/maintainer un punto, per una presentazione organica del
> lavoro fin qui svolto dalla Commission, e di organizzare un documento da
> distribuire poi attraverso i vari media (web, comunicato stampa, ecc)
> sull’attività svolta nel 2004 dalla Commissione. Si conviene altresì
> di organizzare un incontro nei primi mesi del 2005 con tutte le
> Costituincies, durante il quale presentare il lavoro fin qui svolto
> dalla Commissione stessa ed in particolare una bozza del nuovo
> “Regolamento di assegnazione dei nomi a dominio nel ccTLD “it”” in via
> di predisposizione.

Stati Generali porprii del country code Top Level Domain .IT.
Ben oltre il topico DNS mi sembra si collochi il recente disegno di
Panella/Newglobal di un gruppo di coordinamente lic
http://cctld.it/NODI/NEWGLOBAL/Intervista_Panella_Ottobre_04.html

Giorgio
:::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe