Se loro sono in vacanza?

mntner@interazioni.it mntner a INTERAZIONI.IT
Gio 4 Nov 2004 17:08:56 CET


At 14.59 04/11/2004, "Marco d'Itri" <md a XN--LZG.LINUX.IT> wrote:
>On Nov 04, "mntner a interazioni.it" <mntner a INTERAZIONI.IT> wrote:
>
> > Era più bello, il giocattolo era di pochi, eravamo più giovani, bastava
> > saper configurare un modem per passare da esperti, si diventava guru
> > scrivendo articoli fantasiosi, i clienti pagavano soldoni per cose che non
> > funzionavano, una casalinga non poteva accedere ad Internet e quindi aveva
> > più tempo per cucinare e stirare, i ragazzini erano più obbedienti ed
> > andavano a dormire dopo Carosello...
>Disse quello che vende domini senza sapere cosa è un glue record e come
>funziona la delega delle zone...

... e se ne vanta pure.

I glue record sono solo una piccola seccatura, che risolta una volta eviti
per anni (e ti scordi con piacere, come ho fatto io), visto che poi non
servono a nulla più (anche perché se avessi tempo libero lo dedicherei ad
altro che ai glue record).

Puoi registrare glue-record a gogo sui .com, senza neanche sapere di cosa
stai parlando, e sembra che non gliene freghi niente a nessuno di fare
discussioni sulla transustansazione dei glue-record.


> > Io penso che faccia molto più piacere vendere un bel servizio ad un cliente
> > esperto, che un pessimo servizio ad un cliente incapace.
>Ora pensa a quanti clienti esperti e quanti clienti incapaci ci sono, e
>con quale categoria si riesce a mangiare.

Se vendi servizi che devono aiutare il cliente nel suo campo/mercato,
allora ti accorgi che clienti inesperti non esistono più.
Se invece vendi servizi a chili, allora hai ragione tu, ne esistono tanti.

Ciao,

Tonino

>--
>ciao, |
>Marco | [8957 diwbvbdLA723Q]



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe