monitoraggio dei name server

Marco d'Itri md a LINUX.IT
Dom 14 Nov 2004 18:47:24 CET


Qualche giorno fa ho ricominciato a lavorare al mio progettino di
verifica dell'affidabilità dei name server della zona .it, che avevo
interrotto nel febbraio 2003.

Riassumendo: le prestazioni di dns2.it.net sono ancora peggiorate, tanto
che non è disponibile per parecchie ore ogni giorno (è facile capire il
perché, è una sola macchina con BIND8). Questo è il problema più grave.
Il server di Cogent invece mostra un pattern regolare, che mi fa
sospettare che il demone venga fatto ripartire ogni ora.

I dettagli potete vederli da soli nei grafici che ho messo online presso
http://www.bofh.it/~md/it-perf/, tenendo presente che:
- il probe "iabg" raggiungeva il GARR tramite una route problematica,
  che è stata cambiata nell'attesa che il circuito sia controllato dal
  carrier in questione (si sospetta che sia andato in protezione)
- il probe "nexlab" aveva problemi di rete ma dovrebbero essere stati
  risolti
- il probe "beano" ha problemi di rete ed è stato rimosso
- non ci sono dati per la connettività IPv6 di dns.nic.it perché non ho
  ancora scritto il codice necessario
- al momento sono immagini statiche, perché gli script che le generano
  girano sulla mia workstation di casa
- i grafici della latenza al momento non sono presentabili, quindi non
  li ho messi online

Sarebbe utile avere un maggior numero di probe, quindi se qualcuno è
disposto a partecipare mi scriva (niente *DSL, grazie :-) ).
I requisiti sono root su una macchina non troppo carica e con banda
non congestionata con:

- perl non preistorico (serve Time::HiRes)
- Net::DNS
- ntpd attivo e funzionante
- possibilità di inviare posta

--
ciao, |
Marco | [9178 pofNIOMwuPDIo]



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe