Banalita'

maurizio codogno puntomaupunto a TIN.IT
Lun 22 Nov 2004 11:44:14 CET


Ignazio:

>in altri termini: da noi ce la cantiamo, e da noi ce la suoniamo,
>visto che - almeno stando ai verbali della CR - è dallo scorso mese
>di marzo che il registro ha sollecitato al ns. presidente
>l'indicazione di un nuovo rappresentante in seno alla commissione

Beh, considerando che contestualmente il registro ha anche cooptato
il presidente del Cadavere Congelato (detto anche Naming Authority)
quel problema non si dovrebbe nemmeno porre, a essere onesti. Come
già scrissi alcuni mesi fa, chi può rappresentare la NA meglio del
suo Presidente?

Se vogliamo parlare invece del "rappresentante di ITA-PE" - che
spero molti convengano con me sia una cosa alquanto diversa - la
mia personalissima opinione è che per averlo occorrerebbe capire
esattamente *cosa* vuole essere ita-pe - in questo momento
c'è dentro tutto e il contrario di tutto, come doveva giustamente
essere visto che era la lista della defunta NA.

Se si vuole insomma rifondare ITA-PE dandole uno statuto diverso,
tipo "persone interessate ai problemi legati ai nomi a dominio",
*scrivendo* questo statuto per tagliare tutti i legami con NA, e
si pensa di avere palle a sufficienza per dire al Registro "ci
siamo anche noi" (senza naturalmente nostalgie del tipo "siamo noi
a decidere", se qualcuno avesse ancora dei sogni di questo tipo.
Sto parlando di partecipazione) io sono sempre in prima fila
*attiva*. Altrimenti continuerò a dare i miei contributi (meglio,
"punti di vista") sapendo benissimo che saranno gettati al vento...
ma tanto non avendo bisogno di cappellini la cosa non mi preoccupa.

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe