Re: fuori tema: che Ŕ stato detto ieri?

Raimondo Bruschi raimondo a BRUSCHI.COM
Gio 25 Nov 2004 01:31:25 CET


At 11.43 24/11/2004 Wednesday +0000, Codogno wrote:
>╚ pura curiositÓ, visto che non sono un Contributore. Ma se qualcuno
>dei pochi presenti avesse voglia di raccontarmi - anche privatamente -
>che cosa Ŕ stato detto, gliene sarei grato.

la vera nota e' quel "pochi presenti " da te premesso
da considerare quale spunto di riflessione per tutti
che puo' avere certamente soggettive chiavi d'interpretazione

il numero era veramente ridotto tenendo presente che
nel momento massimo saranno state massimo 60 persone, compresi tutti
su 2400 MNT accreditati e 300/500 presenti medi delle precedenti

piccola nota interessante " l'annuncio della imminente chiusura
o oscuramenteo parziale" del WISE pubblico di NIC.it ..
......presentata a sorpresa da Martinelli.

Personalmente sono assolutamente contrario,
ma mi adeguo alla maggioranza in cio' che sta diventando
un perversa interpretazione dell'applicazione del concetto di tutela della
privacy
che dovrebbe essere solo "garantire e consentire a tutti di farsi i cazzi
propri" !!
Ma che sta diventando (non nel caso specifico) uno strumento ed espressione
di ulteriore repressione del libero agire o scusante omniutilizzabile.

Nel caso specifico dimenticandosi cio' che la 196/2003
che anche le norme del TLD IT impongono,
"nella garanzia della tenuta dei corretti dati trattati"
e di tenuta aggioranta dei riferimenti degli assegnatari di dominio" (norme
e LAR)
per un whois che e' in alcuni casi palesemente falso in alcune parti,
forviante in estremi e gravemte colpevole di non di essere mai aggiornato
(obbligo specifico di legge equiparabile al non consenso).

Nel caso specifico rispetto del diritto di cancellazione
bastava adempiere alla richiesta in diritto di oscuramento
(ovviamente intendo della visura pubblica).
Forse sarebbe stata considerata di promovere disciminanza,
ma era frutto di una libera e consapevole scelta,
maggiormente razionale e trasparente della rappresentativita'
e notoriata certa di chi si cela (e non tutela) dietro un nome a dominio.
Sono paradossalmente contrario alla tutela dell'anonimato in rete
e favorevole all'installazione sottocutanea di un rif individuale.

Per il resto interventi interessanti e da stimare ai singoli
scaletta e copione di altre gia' vissute assemblee contributori.

Per quanto ivi concerne:
non vi era significativa presenza di iscritti a Ita-pe
per decidere seduta stante variazioni o decisioni con palese largo consenso
di quanto in lista proposto sulle candidature/candidato


bye
--
mailto:raimondo a bruschi.com
Tel.Mobile +39.335.5282887 Fax +39.030.51031197 ICQ 17858453
Casella Postale 601 Succursale 18 BS - 25128 Brescia IT

"Serenita' e'  quella di chi, pur soffrendo delle cose che mancano, non
smette di godere delle cose che ha."



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe