Posta Elettronica Certificata

Francesco ORLANDO tech a RCART.COM
Lun 31 Gen 2005 15:45:22 CET


Ciao .mau.,

| Una volta la buona educazione in lista avrebbe fatto aggiungere un puntatore
| alle suddette modalità normative.
|
...pubblicato meno di un'ora fa:
http://www.cnipa.gov.it/site/_files/DPR%20Posta%20Elettronica%20Certificata%20APPROVATO%2028%20GENNAIO.pdf

http://www.innovazione.gov.it/ita/comunicati/2005_01_28.shtml
ti allego qualcos'altro in calce...

| Quello che preoccupa me è il concetto di "ricevimento della raccomandata
| elettronica", che da quanto ho letto nei giornali potrebbe essere
| semplicemente "consegna al pop server", il che è una notevole differenza
| rispetto ad oggi.
|

era tutto scritto nell'allegato tecnico del CNIPA,
che e' stato fatto "sparire" dal loro sito,
magari anche solo per evitare che altri si accorgessero che
sono cambiati, in corso d'opera, i "prerequisiti"
per diventare Gestori di un sistema di P.E.C.
e poterlo quindi fornire ai propri clienti...

BTW: fino allo scorso novembre,
bastava solo essere una societa' di capitali

poi, visto che si era diffuso un prodotto open source
(OPEN-PEC) che avrebbe permesso a qualsiasi MNT
di mettere su un sistema PEC con un minimo investimento,
hanno "cambiato rotta"...
[...e poi dicono che l'open source non fa paura a nessuno! ;-)]

in calce anche l'elenco di tutti gli aderenti alla sperimentazione,
che e' stato appena cancellato, dal sito del CNIPA
dove era visibile almeno fino alle 14.30 di oggi,
[http://www.cnipa.gov.it/site/it-IT/In_primo_piano/Posta_Elettronica_Certificata__(PEC)/]

| Però è anche vero che qui siamo fuori tema.
???

| ciao, .mau.

ciao,
Francesco

#######
Elenco partecipanti alla sperimentazione PEC:
Actalis S.p.A
Agsm Telecomunicazioni S.r.l.
Akhela S.r.l. (ex SarasLab S.r.l.)
Alascom Solution S.r.l.
ALICOM S.r.l.
B.P.R. S.r.l.
Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a.r.l.
C&A S.r.l.
CED S.r.l.
CEDACRI S.p.A.
Centro Tecnico RUPAR Puglia
Consorzio Asmez
Critical Path S.p.A.
EDS Electronic Data Systems Italia S.p.A.
EDS PA S.p.A.
Esanet S.r.l.
fabbricadigitale S.r.l.
Galileo S.r.l.
Gruppo Internet S.r.l.
I.T. Telecom S.p.A
Ibm Italia S.p.A.
ICTeam S.p.A.
In.F.Or. S.r.l.
Infocamere S.c.p.A.
Inrete S.r.l.
INTEnet. S.r.l.
Intesa S.p.A
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione  "A. Faedo"
Itline S.r.l.
ITNet S.r.l.
Ksolutions S.p.A.
LeaderIT S.r.l.
Lombardia informatica S.p.A.
MC-link S.p.A.
Microsoft Italia S.p.A.
MKT S.r.l.
NETFLY S.r.l.
OpenPEC
Oracle Italia S.r.l.
Postecom S.p.A.
RCA Consulting S.r.l.
Real T S.r.l.
Regione Autonoma Sardegna
Regione Campania
Regione Lazio
Skymax_DG S.c.r.l.
SOL-TEC Soluzioni Tecnologiche S.r.l.
Sonic S.r.l.
S.P.E. Sistemi e Progetti Elettronici S.a.s.
Sun Microsystems Italia S.p.A.
T-BUSINESS S.r.l.
Technorail S.r.l. (Aruba.it)
Telecom Italia Media S.p.A.
Webzone S.r.l.
Yacme S.r.l.
1 a 1 S.r.l.
9Net Web Solutions S.r.l

#####
@ http://www.innovazione.gov.it/ita/comunicati/2005_01_28.shtml
...
"Il provvedimento è un atto di modernità e siamo tra i primi Paesi al mondo ad aver varato una simile disposizione, a dimostrazione dell'impegno di questo Governo nel portare avanti il processo di modernizzazione del Paese", ha detto Stanca. "La posta elettronica certificata è una grossa innovazione perché l'e-mail è sempre più diffusa: in Italia ogni giorno vengono spediti almeno 400 milioni di messaggi elettronici (ossia 146 miliardi l'anno), con la proiezione di oltre 500 milioni al giorno nel 2005", ha aggiunto il ministro precisando che "il servizio sarà acquistabile sul mercato e fornito da operatori qualificati e certificati".
Stanca ha tra l'altro messo in evidenza "i rilevanti benefici che si determineranno nelle comunicazioni, soprattutto da e per la Pubblica amministrazione, con effetti positivi non solo in termini di velocità e di efficienza, ma anche di risparmi. Ad esempio, ogni lettera che la Pubblica Amministrazione invia con i sistemi tradizionali comporta un costo stimato in almeno 20 ?, contro i circa 2 ? di una e-mail. Solo il Ministero degli Esteri con il passaggio dai tradizionali telegrammi, e la loro conservazione, all'e-mail ha diminuito di oltre 17 tonn. il consumo di carta".
...
È istituito un elenco ufficiale [http://www.cnipa.gov.it/site/it-IT/In_primo_piano/Elenco_Certificatori/]
dei gestori di posta elettronica certificata presso il CNIPA Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione, al quale sono assegnati compiti di vigilanza e controllo sull'attività degli iscritti.
...

@ http://www.cnipa.gov.it/site/it-IT/In_primo_piano/Posta_Elettronica_Certificata__(PEC)/

L'iter normativo

Su proposta del Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie di concerto con il Ministro per la Funzione Pubblca, il Consiglio dei Ministri nella seduta del 28 gennaio 2005 ha approvato in via definitiva un provvedimento (DPR) che intende disciplinare le modalità di utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) non solo nei rapporti con la PA, ma anche tra privati cittadini.  Le nuove regole tecniche saranno oggetto di un DPCM, conseguente alla pubblicazione in G.U. del DPR e conterranno tutti i requisiti tecnico-funzionali che devono essere rispettati dalle piattaforme utilizzate per erogare il servizio.
Conclusa la fase di sperimentazione
Il CNIPA considera conclusa la fase di sperimentazione e quindi a partire dal 5 novembre 2004 non sarà più possibile accettare nuove richieste d'iscrizione per i Gestori, né verificare l'interoperabilità di nuove piattaforme. La partecipazione alla fase di sperimentazione non costituisce nessun tipo di titolo rispetto alla successiva fase "ufficiale" della PEC, che sarà regolata da legge dello Stato. Tutte le attività sulla PEC riprenderanno a seguito della pubblicazione in G.U. delle norme di riferimento.

@ http://key4biz.metsviluppo.it/index.jsp?notizia=148807&urlChiamata=visNotizia.jsp

@ http://punto-informatico.it/p.asp?i=51331

@ http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/01_Gennaio/28/email.shtml
@ http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2004/03_Marzo/25/email.shtml



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe