Liberazione.

enzoviscuso@cheapnet.it enzoviscuso a CHEAPNET.IT
Mer 13 Lug 2005 11:44:34 CEST


Ora che ci siamo liberati del peso della NA,
e ci siamo liberati ufficialmente dell'onere di
dovere discutere "ufficialmente" delle questioni
che riguardano l'Internet italiana, occorre organizzarsi
per il futuro.

Perche' non facciamo un passo indietro?
Per prima cosa decidiamo di cosa dobbiamo discutere;
quindi: discussioni non finalizzate ad alcuno scopo,
se non il gusto di discutere tra noi.

La mia proposta iniziale che butto li' e' la seguente:
 - tutto cio' che riguarda la Rete in Italia (domini.it, posta)
   esclusi gli argomenti di  pertinenza di altre liste "vicine":
     - spam a isoc.it per i problemi dello spam e simili
     - mnttomnt a nic.it per i problemi relativi ai maintainers,
        ai problemi pratici elativi alle registrazioni, ai rapporti col
Regisro, etc.
     - forum a isoc.it per i problemi relativi alla LIC, governance, etc.
     - (non me ne vengono in mente altre, suggeritemi)

Anticipo che nell'assemblea di ieri si e' stabilito che la lista ITA-PE
rimane,
e ritorna ala situazione ante-NA -  con l'unica differenza della
conferma antispam.
Quindi, chiunque potra' iscriversi liberamente con un semplice Subscribe
ed uscirne quando vuole
con un semplice Unsubscribe.
L'iscrizione ad ITA-PE non comporta piu' alcun onore, ne' alcun onere
(se non quello
di riceverne i messaggi).


Vincenzo.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe