LISA

Raimondo Bruschi raimondo a BRUSCHI.COM
Mer 13 Lug 2005 15:23:52 CEST


At 12.35 13/07/2005 Wednesday +0000, you wrote:
> >At 11.44 13/07/2005 Wednesday +0200, you wrote:
> >>La mia proposta iniziale che butto li' e' la seguente:
> >>- tutto cio' che riguarda la Rete in Italia
> >
> >intendi al vecchia e storica lista di LISA ?
> >
> >mau la conosce bene e sa spiegarsi meglio
>
>Tutto questo a meno che Raimondo non volesse anche sottilmente
>rimarcare che LISA ebbe un primo duro colpo quando un qualche
>professore dell'università di Bologna - dove era ospitata - la
>fece chiudere da un'ora all'altra perché si era sentito dileggiato
>in un messaggio; e poi morì per consunzione (non credo ci sia
>mai stata una chiusura ufficiale)...

Hai colto perfettamente , anche in sintonia con un codice di
comportamento su cui parzialmente dissento in termini metodologici
ma concordo in termini di presupposti con Enzo V.

Sai perfettamente che ora ritengo che la lista diventa
qualcosa di veramente interessante e stimolante
per il crogiolo e punto di incontro di culture e competenze
impareggiabili e senza obbiettivi di seggiola o rendita di posizione.
Un gioiello da proteggere senza l'ombrello alle prime piogge !

L'apertura della lista e il non avere moderazione,
si presta al "Metittieri" di turno nei confronti di "Michel8"
o l'altro che era in florida (erano tre soggetti di LISA)
che contribuirono se pur con interessanti interventi
a fare spegnere la partecipazione e a rischiare quanto indicavi.

Non e' possibile nominare un passivissimo OWNER umano tra noi
onde evitare ? Con un piccolo gruppo di consulto per la stima
degli OT o dei OFF-LIMITS ?

Un ultima domanda non essendo stato presente ieri,
si sta ripensando o si e' discusso per la fondazione di
un nuova associazione Ita-pe ? Tabula rasa del passato intendo.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe