la solita domandina per iniziare la settimana

maurizio codogno puntomaupunto a TIN.IT
Lun 6 Giu 2005 22:10:48 CEST


>From: Vittorio Bertola <vb a bertola.eu.org>


>Io penso che sarebbe in barba a qualsiasi regola dello statuto della NA,
>
>e così come difendevo lo statuto quando a farsene più o meno beffe era

>Claudio, mi piace l'idea di difenderlo anche adesso.

mi sapresti dire *dove* lo statuto parla di "designazione del
rappresentante ita-pe in CR"?

Se preferisci, ci si può mettere d'accordo a votare il designato, e
poi proporre al CE :-) di mandarlo in CR ex articolo 16, ma data
la delibera dell'assemblea di dicembre 2003 il CE non fa altro che
l'"ordinaria amministrazione", qualunque cosa essa sia.

(lo statuto non parla nemmeno di impeachment :-) )

>Posso chiedere perchè non si segue l'altra via, cioè che le persone
>interessate a formare la nuova "constituency ita-pe" si riuniscano,
>approvino il manifesto e scelgano il rappresentante con qualsivoglia
>insieme di regole essi desiderino?

per quanto mi riguarda, perché ci sarebbe in più il problema di
capire "qual è la vera ita-pe", e non ho voglia di aggiungere altri
problemi. So che c'è chi preferisce l'altra strade.

>Credo poi che l'invito alla sostituzione di Ignazio, fatto quindici mesi
>
>fa, difficilmente si possa ritenere ancora valido

assolutamente no, ma c'è anche stato un invito al *rinnovo*, afaik.

>Non si può pretendere che là fuori stiano ad
>aspettare la fu-NA all'infinito.

ergo, perché aspettare ancora?

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe