Avviso: truffa in circolazione coinvolgente il Registro

Alessandro Ranellucci alex a PRIMAFILA.NET
Mar 7 Giu 2005 15:46:38 CEST


On 7-06-2005 at 14:48, Lapo Sergi wrote:

 >Oltretutto il Registro ha preso i suoi provvedimenti  per mascherare
 >il whois o comunque rendere l'harvesting di indirizzi assai
 >difficoltoso.

quali sarebbero questi provvedimenti? Gli indirizzi postali sono tuttora
visibili nel whois, e di quelli si parla.

  - Alessandro Ranellucci



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe