Avviso: truffa in circolazione coinvolgente il Registro

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Mar 7 Giu 2005 16:32:52 CEST


At 15.46 07/06/2005, Alessandro Ranellucci wrote:
>quali sarebbero questi provvedimenti? Gli indirizzi postali sono tuttora
>visibili nel whois, e di quelli si parla.

Si, ma per vederli occorre digitare un numero leggendo un'immagine
volutamente confusa, in modo che una macchina non possa farlo.

http://www.nic.it/cgi-bin/PM/captchaDB/encodedWhois.cgi



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe