Oltre il manifesto

Mario Pisapia mario.pisapia a TIN.IT
Mer 15 Giu 2005 11:04:08 CEST


Il giorno 14 giu 2005, alle 19:37, Marco d'Itri ha scritto:

> On Jun 14, Mario Pisapia <mario.pisapia a TIN.IT> wrote:
>
>> Secondo me, il manifesto va preso in considerazione come primo passo
>> per la creazione di un'entità diversa dalla Naming Authority e diversa
>> dalla lista ITA-PE degli inizi. Mi sembra inconcepibile che 36 persone
>> su 147 possano arrivare a decidere di stravolgere lo statuto della NA
>> o
>> a deliberarne lo scioglimento, senza nemmeno rispettare le regole in
>> esso contenute.
> Un altro che fa confusione... Il nuovo manifesto non c'entra niente con
> la NA.
>
>> Ammesso e non concesso che il quorum ci sia, esistono delle regole
>> precise che disciplinano l'iter da seguire per la modifica dello
>> statuto della NA o per lo scioglimento dell'associazione.
> Che però non riguardano la mailing list ITA-PE, che si organizza come
> meglio crede.
>
> --
> ciao,
> Marco
>

Forse hai ragione, avrei dovuto scrivere qualche parola in più per
spiegarmi meglio e non fare confusione.
Ho il sospetto, però, che tu non abbia letto il mio messaggio o che
l'abbia letto a random.

ciao



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe