da'i che ormai siamo alla fine :-)

Control C master a CHIARI.NET
Mer 15 Giu 2005 13:19:57 CEST


maurizio codogno wrote:

> Ovviamente questo significa che non c'è nemmeno delegato in CR,
> visto che l'owner non è altro che un gestore tecnico perché la
> lista ha bisogno di un gestore.

.mau.: io penso quello che penso, giusto o sbagliato che sia, una testa
un voto, perche':

1. Per me ita-pe RIMANE la UNICA a lista di tutta la  COMUNITA' dove si
parla di DNS e la UNICA interfaccia del Registro e della CR con la
COMUNITA'. Siamo *scemi* se togliamo l' atout.

2. Per me la identita', e pure *il peso* di ita-pe NON sta' nell' essere
un  "gruppo di tecnici competenti"  che assai ce l' hanno lungo
(mettiamoci una faccina e chiudiamola li' :-) MA nell' essere la LISTA
di interfaccia di cui sopra bla bla.

E owner, tipicamente, per me e' UTILE A TUTTI E AL MITICO "SISTEMA" che
vada nella CR delle Regole del DNS per riportare di qua e di la' bla bla
bla.

Confermo che per me sono un piu' pratici due owner in vece di uno (come
adesso, tra l' altro :-)

> e poi Denoth si è accorto che era un'ottima idea. Cosa c'è di male?

Te l' avevo detto che era una faccenda accademica, filologica direi,
quasi :-)

D' ora in poi basta che scrivi ;-) ... ci siamo impiccati all' albero
*impiantato* nell' anno 2001

dal leader
dei maintainer
italiani
dell' epoca
...

Ciao,
Giorgio
:::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe