manifesti, poltrone e altro

maurizio codogno puntomaupunto a TIN.IT
Mer 15 Giu 2005 14:03:06 CEST


Lo so, sto rompendo le palle. Freguntubo.
Ma perché non votiamo *adesso* [1] 'sto *&#%^%$% di delegato in CR?
Vantaggi:
(a) non c'è problema a decidere chi c'è e chi non c'è. In questo momento
ITA-PE è ancorata a NA. [2]
(b) ci togliamo di torno per un anno l'unico strapuntino possibile,
e quindi possiamo discutere sul manifesto senza problemi "qui
c'è corsa alle poltrone".

Già che ci siamo: il manifesto non è inciso nella pietra, e chiunque
può proporre modifiche - che poi siano accettate o no è un altro conto.
Ma non è nemmeno inciso sulla pietra che sia vietato proporre
un'organizzazione diversa. E si può persino uscire fuori a dire
"NA così com'è va benissimo, non la si tocchi". Dov'è il problema?
Non mi sembra *tanto* complicato fare una proposta alternativa. [3]

ciao, .mau.

[1] sì, prima dell'assemblea NA. Tanto lo statuto del Cadavere mica
prescrive come e dove lo si designa, no? quindi lo si può fare.
[2] se proprio volete litigare, possiamo parlare di chi è iscritto alla
lista ma non a NA: chissenefrega, li si prende e amen o li si toglie e
amen. Claudio può lanciare una moneta, oppure guardiamo la parità del
primo estratto sulla ruota di Roma sabato prossimo.
[3] il che non significa "chi tace acconsente". Ok?



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe