riunione CR di aprile

emilio brambilla emilio a ANTISPAM.IT
Gio 16 Giu 2005 16:39:36 CEST


ciao,

maurizio codogno wrote:

>>- Denoth frena sull'automatizzazione, ma non è contrario in linea di
>>  principio (troppa grazia...) e informa che il Registro sta lavorando
>>  insieme ad altri ccTLD alla progettazione di una sperimentazione
>>  (forza, ancora uno o due anni e ce la facciamo)
ma con automazione si intende abolizione della lar o qualcuno ha in
mente qualche accrocchio per automatizzare senza togliere la cartaccia?
(es obbligando il maintainer a conservarla)

> Hai dimenticato di aggiungere che il Registro vuole fare questa simpatica
> sperimentazione "anche al fine di garantire il Registro
> e l'Istituto sotto il profilo della responsabilità in generale".
ecco, appunto....

> Premesso che io sono storicamente dell'idea che il Registro dovrebbe
> registrare e basta, e la responsabilità dovrebbe essere (oltre che
> dell'utente) al limite verificata dal maintainer, mi chiedo se una modifica
> di questo tipo abbia anche dei vantaggi pratici per "l'anello di mezzo",
> vale a dire i MNT.
ok, ma QUALE sarebbe la modifica esattamente? sicuramente l'automazione
e` positiva (anche se, inspiegabilmente, da qualche parte leggevo di un
posibile aumento dei costi derivanti dall'automazione!?!?!)

[whois]
> Qualcuno ha voglia di lavorarci su con me?
non credo di essere sufficientemente esperto di diritto e di codice
della privacy, ma, visto che nella lar si firma che si accetta di far
pubblicare i dati nel whois, non si puo` semplicemente pubblicarli? se
qualcuno non accetta l'informativa gli si pubblicano i dati castrati, ma
di default i dati si mettono!

tra l'altro, la legge sulla privacy vale anche per le aziende?
tech a azienda.tld e` un dato sensibile e come tale non puo` essere
pubblicato sul whois?!?!?

>>- il database dei NIC handle sarà eliminato nei prossimi mesi
> qui ci possiamo fare qualcosa? e soprattutto, perché nessuno
> ha protestato sul fatto che SOLO I MNT potranno richiedere un
> nic-handle? Non riesco a capire l'utilità di una cosa simile.
beh l'eliminazione del db dei soli handles e` una delle cose che auspico
da quando si e` passati da ripe a itnic per la reigstrazione dei person;

il fatto che gli oggetti person possano essere modificati solo dai
maintainers non mi pare sia una cosa negativa o in qualche modo possa
introdurre problemi: quegli oggetti person valgono solo per le
registrazione dei domini, cosa se ne fa chi non e` maintainer della
possiblita` di poterli modificare? :)


>>- è confermata l'attivazione dell'inutilissimo itgeo.tix.it
se funziona il server direi che la connettivita` non e` cosi`
importante... ben venga anche un primario di it. su quella rete, se
risponde per piu` ore al giorno di alcuni dei primari attualmente in
produzione!

>>- si inizierà a sperimentare un name server anycast
> ciò mi pare bello.
mah, prima mi sa che dobbiamo imparare a monitorare centralmente i
dns... con anycast diventa piu` complicato il troubleshooting

>- si è parlato di glue record IPv6, e si è tutti d'accordo che per ora
>  non si fa niente e se ne riparlerà ancora in futuro
la connettivita` ipv6 per ora e` poco piu` di un giocattolo
sperimentale... imho non mi sembra urgente avere glue record ipv6

>- anche delle nuove LAR se ne parlerà in futuro
beh, se proprio dobbiamo tenerla tanto meglio se non la si modifica ogni
6 mesi :)

--
bye,
emilio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe