EPP e whois

Vittorio Bertola vb a BERTOLA.EU.ORG
Lun 20 Giu 2005 17:09:59 CEST


Il giorno lun, 20-06-2005 alle 14:57 +0000, maurizio codogno ha scritto:
> Se io sto registrando un dominio per conto di Tim, io non metterò
> certo i miei dati personali ma quelli aziendali. E non mi dirai
> che mcodogno(at)mail.tim.it è un dato personale, a differenza di
> puntomaupunto(at)tin.it... lo stesso per il telefono di ufficio o
> l'indirizzo di Rozzano.

Ok, ora ho capito: tu stai parlando dei dati personali delle persone che
figurano come *-c di domini intestati a persone giuridiche.

In quel caso, da non legale, credo che la legge prevederebbe comunque la
necessità del tuo consenso scritto; di certo la legge non distingue tra
un indirizzo a cui corrisponde una azienda e uno a cui corrisponde un
appartamento, e il fatto che certi dati siano già di pubblico dominio
non li rende per questo esenti dalla necessità di autorizzazione per
ogni specifico trattamento.

Detto questo, finora l'attenzione in fase di applicazione (anche da
parte dei vari Garanti) si è concentrata solo sul caso in cui il
registrant è una persona fisica, quindi nella pratica non credo che ci
sarebbero problemi.
--
vb.             [Vittorio Bertola - v.bertola [a] bertola.eu.org]<-----
http://bertola.eu.org/  <- Prima o poi...



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe