server2.infn.it fermo da una settimana.

Alessandro Ranellucci alex a PRIMAFILA.NET
Sab 25 Giu 2005 12:06:06 CEST


On 25-06-2005 at 9:19, Marco Negri wrote:

 >scrivere un programmino di controllo che, facendo salvi i TTL,
 >controlli la congruità dei SAO-Serial,
 >è questione di 10  minuti ?

Ti sfugge il nocciolo della questione. Io sarei *molto* sorpreso se
all'IIT, a RIPE, all'INFN e presso gli altri operatori non si disponesse
già di tool di monitoraggio. Sarebbe incredibile a mio avviso: lo so
fare io, lo sai fare tu, lo sappiamo fare tutti si spera, e quindi
sicuramente lo hanno già fatto anche loro da una decina di anni.

Il problema è che l'argomento è tabù: da mesi Marco d'Itri ha reso noti
i risultati del suo monitoraggio sulla disponibilità dei primari, che
hanno in effetti dimostrato parecchi problemi. Non mi risulta che ci
siano stati riscontri da parte del Registro né provvedimenti.

 >lo renderò disponibile a tutti coloro che hanno interesse a
 >controllare la congruità dei secondary di IT.

Io non *ho interesse* a controllare la congruità dei SOA. Credimi Marco,
ho altri interessi nella vita. Io *pretendo* (ma guarda un po'?) che un
disallineamento del genere non si protragga per una settimana. Io pago i
miei bravi 5 euro per dominio, con i quali vengono stampate riviste
cartacee e finanziati corsi Linux che non m'interessano, ma in compenso
i guasti durano 7 giorni e non hanno avvisi.
Qui ci sono dei problemi strutturali che non hanno niente a che vedere
con la buona volontà delle singole persone (né tantomeno con
"manifesti", "gruppi di esperti" e "stragrandi maggioranze").

La mia animosità non è gratuita: questo guasto mi ha causato dei seri
problemi in questa settimana e quindi non mi accontento di un "capita".

--
Alessandro Ranellucci  (HOSTING CENTER)   <a.ranellucci a primafila.net>
Ph. +39 06 6788489 - Fax +39 06 23315902 - http://www.hostingcenter.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe