il nuovo whois: bella cagata

Alessandro Ranellucci alex a PRIMAFILA.NET
Gio 10 Mar 2005 22:02:07 CET


On 10-03-2005 at 20:31, Marco d'Itri wrote:

 >Ed ecco qui l'ennesima novità non richiesta per renderci la vita più
 >difficile. Ovviamente non c'è modo di usarlo senza un browser grafico.
 >
 >http://listserv.nic.it/cgi-bin/wa?A2=ind05&L=maintainers&F=&S=&P=1263
 >
 >Commenti?

Grazie Marco, stavolta speravo di non dover essere il primo a lamentarsi
della bella novità. Disapprovo completamente l'operazione. Non solo il
preavviso è stato inferiore alle 24 ore, ma la tempistica è decisamente
inopportuna: a quanto pare dai verbali della 'commissione regole' è in
lavorazione una nuova interfaccia web per i maintainer, prevista entro
il dicembre 2004 (!). Non sarebbe stato carino installare prima la nuova
interfaccia web in modo che i maintainer potessero aggiornare
definitivamente i propri applicativi?

Quanto ai disagi, confermo di aver riscontrato almeno i seguenti due:
- il mio software usava i campi "phone" e "e-mail" per verificare se un
  nic-handle esistesse già, e ora per semplicità ne creerà sempre di
  nuovi, con il vantaggio di non poter fare aggiornamenti massivi;
- le interfacce per l'aggiornamento dei dati dei domini ora non
  funzionano più e bisogna fare tutto a mano;
- senza il campo changed non si riesce a ricostruire la storia di un
  dominio, ed è una necessità abbastanza frequente.

Per curiosità, cosa c'è di rischioso nell'esporre il campo x400-domain?

(Una nota: i verbali della 'commissione regole' non sono aggiornati da
novembre 2004. Quattro mesi. C'è un limite a tutto ciò?).

--
Alessandro Ranellucci  (HOSTING CENTER)           <alex a primafila.net>
Ph. +39 06 6788489 - Fax +39 06 23315902 - http://www.hostingcenter.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe