il nuovo whois: bella cagata

enzoviscuso@cheapnet.it enzoviscuso a CHEAPNET.IT
Lun 14 Mar 2005 00:32:07 CET


Mi auguro il messaggio cui rispondo sia solo dovuto a non comprensione
del mio discorso,
perche' altrimenti sarebbe un grave colpo per la credibilita' del mittente.

Faccio un certo numero di esempi, per chi vuole capire;
chi invece preferisce non capire puo' fare a meno di leggere, che non mi
assumo
responsabilita' per la sua salute psichica.

Ditta "ROSSI S.P.A.":
il marchio "ROSSI" e/o il dominio ROSSI.IT possono venire lecitamente
registrati:
 -  dalla azienda
 -  dal Sig. Rossi, socio e fondatore dell'azienda
entrambi i comportamenti sono leciti. Ci sono solo differenze fiscali
(il marchio potrebbe andare a bilancio nel caso di sua rivalutazione).
Non e' lecito invece se il Sig. Bianchi, socio del Sig.Rossi, li
registra a suo nome
senza autorizzazione.
Potrebbe essere lecito se il Sig. Bianchi registra a nome dell'azienda ma
mettendosi come admin-c, sempre autorizzato dal Sig. Rossi, oppure se ne
e' l'amministratore unico.
Ma di questo al maintainer non puo' interessare; sono loro questioni.
Personalmente faccio spedire le LAR dal cliente e non entro nel merito
dei loro rapporti societari. Posso dare delle consulenze a priori, posso
sconsigliare comportamenti che giudico palesemente errati, ma in questo
caso ...

Ditta "ROSSIMARKET S.R.L." (o qualsiasi altro nome di fantasia)
Il marchio "ROSSIMARKET" e/o il dominio "ROSSIMARKET.IT" possono
venire lecitamente registrati:
 - dalla azienda
 - dal sig. Rossi
 - dal Sig. Bianchi, se e' lui l'ideatore del nome e non lo ha ceduto
per iscritto alla azienda,
pur facendo riferimento al cognome Rossi.
Di questo posso giurarci, avendomi riguardato personalmente un caso del
genere.

E tanti altri casi ... capitano tutti a me?

Tutto questo per dire che, nella maggioranza dei casi e' possibile la
doppia scelta e,
dopo la liberalizzazione dei domini registrabili da privati, vanno
aumentando coloro che preferiscono
registrare a nome proprio anziche' come azienda il dominio, valutando i pro
e i contro da me citati in precedenza - a chi non succede e' perche' non
informa
propriamente l'utente della avvenuta liberalizzazione.

v.v.




Raimondo Bruschi wrote:

> At 18.47 11/03/2005 Friday +0100, you wrote:
>
>>> Se escludiamo i privati "veri" e sfigati  (ma sono pochissimi; ormai
>>> anche per i domini  aziendali  si tende a registrare
>>> a nome del privato, come per i marchi: quando cedo l'azienda o litigo
>>> coi soci etc. il nome del dominio [*] rimane a me),
>>
>
>> Nel mio piccolo, ho gia' avuto a che fare con una decina di casi tra
>> questi.
>
>
> Ma approvi questo modus operandi ?
> Non ho capito, siccome "alcuni" lo fanno e' lecito farlo ?
> Anzi e pirla chi non lo fa !
>
> Detto cosi, fatto quasi alla luce del sole da parte dei frodati,
> mi sembra un illecito pure facilmente perseguibile e contestabile
> (le aziende o i soci nei confronti del furbo di turno)
>
> Ti assicuro che per quanto mi riguarda non ho un cliente che sia
> comportato
> cosi.
> Per inciso eseguo per terzi da tempo le pratiche di registrazione
> marchi on
> line
> (http://www.registrailtuodominio.it) dove non riscontro l'abitudine da te
> indicata,
> anche perche' non esistono presupposti per la registrazione da parte di
> Rossi di NICIT (esempio)
>
> Ritengo che come MNT non sia auspicabile promuovere questi atteggiamenti
> nella regsitrazione dei nomi a dominio,  a maggior ragione il whois il
> piu'
> trasparente e completo possibile, come in altri casi, e' uno strumento
> valido. (con le opportune protezioni di download massivo non censurato).
>
>
> Distinti Saluti
> --
> Servizi Internet Srl - Casella Postale 601 Succursale 18 BS - I-25128 BS
> P.Iva 03488920178  EAN 80-3266876 REGDOM-MNT AS-16257
>
> Tel. Centralino 199.250.041 Area Tecnica 199.250.043
> Sales e commercial: 199.250.042 Cell.+39.335.5282887
> First AID - Assistenza 24h/7d +39.335.5688390
> FAX +39.030.51031197 Aziendale +39.030.51031199
> cercami/search come/for raimondo a bruschi.com
> con/with Skype.com Msn.com Yahoo.it - ICQ 17858453
>
> Brand: ancara.net, conferma.it, eudom.it, faxtomail.it,
> formail.it, keyla.it, mail2nd.it, quasigratis.it, regdom.it,
> registrailtuomarchio.it, sendfax.it, sendsms.it, webftp .it
>
>
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe