Scopi e organizzazione di ita-pe

Vittorio Bertola vb a BERTOLA.EU.ORG
Lun 2 Maggio 2005 10:59:12 CEST


Il giorno lun, 02-05-2005 alle 08:15 +0200, Marco Negri ha scritto:
> Come si entra in ita-pe: su richiesta motivata, votata a maggioranza (con un minimo di regole per
> rendere la cosa snella) dalla lista stessa. Su quali criteri vota: il potenziale contributo di competenze, tempo
> e passione.

A me la storia della cooptazione non Ŕ mai piaciuta, fa un po' club
degli amici degli amici... se deve essere una mailing list, che sia
aperta a chiunque vuole partecipare, inclusi newbie di buona volontÓ.

> Il problema della segretezza: Ŕ oggettivamente un problema ma penso che possa essere superato.
> Ovvio che, fino ad all'ora, andrÓ rispettato.
> Come Ŕ possibile superarlo:

Io personalmente ho appena proposto al resto della CR di usare uno dei
temi caldi (la possibile introduzione di EPP e registrazioni sincrone)
per iniziare la pratica buona e giusta (e standard in qualsiasi processo
di policy internazionale, la fa persino la Commissione Europea) di avere
un periodo di pubblico commento sui cambiamenti di rilievo, basato su
una bozza di proposta oppure su una serie di domande al pubblico. Non Ŕ
la prima volta che faccio questa proposta, e Joy mi ha giÓ risposto che
sarÓ in agenda per la prossima riunione (anche se non so ancora se sar˛
riconfermato, per cui potrei non essere io a discuterla :-) ).
--
vb.             [Vittorio Bertola - v.bertola [a] bertola.eu.org]<-----
http://bertola.eu.org/  <- Prima o poi...



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe