manifesto 0.3

enzoviscuso@cheapnet.it enzoviscuso a CHEAPNET.IT
Mer 11 Maggio 2005 23:43:43 CEST


Concordo con Enzo.
Ha detto le mie stesse cose in termini meno folkloristici.

v.v.


Enzo Fogliani wrote:

> Control C ha scritto:
>
>>Enzo Fogliani wrote:
>>
>>
>>
>>>Visto il testo modificato da Maurizio, mi permetto alcune osservazioni
>>>per migliorare il testo:
>>>
>>>
>>
>>Lascio la redazione a chi c'azzecca ed esprimo il semplice appello a non
>>brevettare nuovi e maravigliosi plugin: per me OK working group,
>>archivio mailing list, owner, rappresentate in tavoli terzi. Per me KO
>>Organo Ufficiale, Coordinatore, 2 Coordinatori, [n] Coordinatori,
>>Addetto Stampa, Addetto Lecca & Striscia Gabinetti ministeriali, P.R,
>>Signorina ita-pe Sconcertata al Telefono.
>>KO pure complessi paragrafi sulle clausure di rieleggibilitra',
>>guardinghe bidonate in voga nel ventesimo presso associazioni denominate
>>Partiti per garantire passaggi di mano verticali fra sodali gruppi
>>dirigenti: OK mettere in sella chi vogliamo e tenercelo esattamente e
>>solo ... per tutto il tempo che vogliamo.
>>
>>
> Confesso che mi sono lasciato prendere da sano entusiasmo
> professionale (a me piace il mio mestiere; mi piace costruire
> "strumenti giuridici" come contratti e statuti che possano poi
> funzionare precisi come orologi; anche se mi rendo conto che non tutti
> possono capire che gusto ci si possa trovare....).
>
> Pero', effettivamente, leggendo quello che si va formando, devo
> concordare che ci stiamo avviando ad una cosa molto farragginosa e
> complessa. Le mie osservazioni di stamane erano superficiali e veloci;
> ma sono sicuro che se dovessimo lavorare sul manifesto mantenendone i
> principi attuali ma  rendendolo giuridicamente e funzionalmente non
> dico perfetto, ma accettabilmente funzionale, verrebbe fuori uno
> scritto una decina di volte piu' lungo e complesso dello statuto della NA.
>
> Quindi, condivido ed invito a non sottovalutare il messaggio di Giorgio.
>
> Se ita-pe non e' e non deve essere la NA, facciamone VERAMENTE una
> semplice lista di discussione. Non abbiamo potere o poltrone da
> spartire, non abbiamo decisioni cosi' importanti da pretendere, non
> abbiamo necessita' di piu' coordinatori, di votazioni, di espulsioni,
> di procedimenti complessi e complicati, etc.
>
> Non facciamo una lista che rischi di morire di burocrazia appena nata,
> o sia terreno fertile per azzeccagarbugli o burocrati. La lista
> funziona anche senza regole cosi' complesse come quelle che si vanno
> proponendo.
>
> Questo non significa che, se la maggioranza vuole effettivamente un
> manifesto cosi' complicato e burocratico, io non intenda contribuire
> alla sua redazione.
>
> Comunque pensiamoci.
>
> Ciao a tutti,
>
> Enzo.
>
>
>--
>--------------------------> <-------------------------
>Avv. prof. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
>Tel.: +39-06-35346935; Fax: +39-06-35453501
>http://www.fog.it/enzo  - E-Mail: fog a fog.it
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe