MANIFESTO Art.3

Eusebio Giandomenico e.giandomenico a GORGIA.IT
Lun 23 Maggio 2005 21:54:25 CEST


  Art. 3) Modalità di decisione

Il gruppo ha due modalità di decisione.

/*Votazione  semplice*/:   votazione  a  maggioranza   semplice  degli
iscritti  che si  esprimono sulla  questione, purché  i  votanti siano
almeno 30, oppure  almeno il 30% degli iscritti  nel caso gli iscritti
siano meno di  100. Una votazione semplice viene  indetta su richiesta
di  almeno due  membri del  gruppo, ha  inizio entro  10  giorni dalla
richiesta, non dura meno di 7 giorni e non piu' di 14.

/*Votazione  qualificata*/:  votazione  a maggioranza  semplice  degli
iscritti  purchè  si  esprima  almeno  il  50%  degli  iscritti.   Una
votazione qualificata  viene indetta su richiesta di  almeno 10 membri
del gruppo o  dal 20% degli aventi diritto, ha  inizio entro 30 giorni
dalla richiesta, non dura meno di 30 giorni e non piu' di 45.

Ove non  specificato esplicitamente in questo  manifesto, le decisioni
del gruppo saranno prese con votazione semplice.


---

Qui  la  mia  posizione  e'  piuttosto critica.   Ritengo  che  questo
articolo racchiuda tutto cio' che ha  bloccato la NA ed il suo CE.  La
lista deve  poter assumere determinazioni o  approvare documenti senza
dover ricorrere al voto, per cui le modalità di decisione sono si' due
ma una  e' l'ampio  consenso, l'altra il  voto.  Non vedo  poi perche'
prevedere due  modalità di  voto. Vista l'esperienza  pregressa meglio
demandare tutto  alla votazione semplice che puo'  essere richiesta da
chiunque  e deve  essere avallata  entro 7  giorni dalla  richiesta da
almeno  un numero  di aventi  diritto al  voto pari  ad un  decimo del
numero  di quelli che  si sono  espressi nell'ultima  votazione. Unica
formula di  garanzia per le  modifiche a questo manifesto  che debbono
essere confermate da una seconda  votazione a distanza di tre mesi, in
caso contrario si ritorna allo status quo ante.





EG



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe