nuove lettere di AR, new letters of responsibility

Enzo Fogliani fog a FOG.IT
Ven 4 Nov 2005 10:51:30 CET


Alessandro Ranellucci ha scritto:

>On 3-11-2005 at 10:06, Control C wrote:
>
> >I maintainer ci stanno o no a disimpegnare - come concessionari del
> >registro - l' ufficio di conservatoria di una LAR "sganciata" dalla
> >macchina logica di registrazione ?
> >I maintainer ci stanno o no a impiantare con il Registro un processo
> >di registrazione "sempre piu' sincrona" ?
>
>Giorgio,
>vorrei smascherare una mistificazione lessicale che vedo all'orizzonte:
>le parole "sincrono/asincrono" hanno un significato essenzialmente
>tecnico (EPP vs. RPSL), e cioè si riferiscono ad un dettaglio operativo
>che nulla ha a che vedere con l'assetto politico o giuridico. In parole
>povere, se oggi il registro attivasse EPP per i maintainer saremmo tutti
>più felici e non ci sarebbero conseguenze d'altra natura.
>
>
Mi dispiace contraddirti, ma la differenza c'e', eccome. E' la
responsabilita' di chi scrive sul registro, e quindi di chi accerta la
correttezza dei dati identificativi dell'assegnatario. Nella
registrazione asincrona responsabile e' il Registro, in quella sincrona
il Maintainer. Giuridicamente la differenza e' fondamentale.

>Invece da tempo si cerca di abbinare a questa parola anche lo
>spostamento dell'onere della conservazione della LAR, con la conseguente
>divisione del mercato secondo quelli che possono/vogliono e quelli che
>non possono accettare. (Perché non possono accettare? Certo non per un
>principio di concorrenza del libero mercato, ma perché non hanno
>sufficiente copertura giuridica in questo sistema di pesi.)
>
>
Nella sincrona la LAR non e' necessaria (e non lo sarebbe neppure nella
asincrona); tant'e'  vero che nel .eu non esiste alcuna LAR.

>(ZIP)
>Perché per registrare un .eu non servirà la LAR? Tecnicamente c'è EPP,
>quindi è sincrono, ma la LAR non c'è. La risposta alla domanda è ovvia,
>ma a Pisa il vento va nella direzione opposta.
>
>
il punto e' proprio questo....

> >se in questi anni il pallino lo avesse avuto in mano l' illuminato
> >capitalismo di qualche virile provider per me oggi ci troveremmo il
> >Registro in mano ad un Sottosegretario di Stato.
>
>Resta valida la mia risposta in
>http://listserv.nic.it/cgi-bin/wa?A2=ind0505&L=ita-pe&O=D&P=17549
>
>--
>Alessandro Ranellucci  (HOSTING CENTER)   <a.ranellucci a primafila.net>
>Ph. +39 06 6788489 - Fax +39 06 23315902 - http://www.hostingcenter.it
>
>
Saluti,

Enzo.


--
--------------------------> <-------------------------
Avv. prof. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
Tel.: +39-06-35346935; Fax: +39-06-35453501
http://www.fog.it/enzo  - E-Mail: fog a fog.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe